Autore Topic: AutoPatcher Offline (commenti)  (Letto 59892 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline HAL 9000 :-)

  • Full Member
  • ***
  • Post: 108
  • Karma: 10
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #75 il: 02/09/2007, 11:46 »
Magari non sarà possibile distribuire le patch ma i moduli di AP sì, magari con un link alla pagina microsoft dove scaricare separatamente  l'update.exe.

Poi basterebbe copiare l'update.exe nella cartella del modulo corrispondente e avviare AP.

Non so se mi sono spiegato bene. AP come metodo di aggiornamento potrebbe sopravvivere anche se non avrebbe la comodità di scaricare tutto in un pack unico. Le patch sono di proprietà microsoft ma Autopatcher.exe no.

Quindi non dovrebbe morire ma semplicemente cambiare pelle. Se gli amministratori di sistema si fanno i loro file batch per applicare più patch contemporaneamente lo possiamo fare anche noi utenti privati utilizzato AP come interfaccia grafica.
Io comunque la core di agosto me la tengo stretta e fan... alla microsoft (scusate il fan)

E gli unofficial per windows 9X non rischiano anche loro?
« Ultima modifica: 02/09/2007, 11:48 da HAL 9000 :-) »

ENG2ITA Community

Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #75 il: 02/09/2007, 11:46 »

Offline Max

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 1.578
  • Karma: 114
    • Eng2ita.net
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #76 il: 02/09/2007, 11:52 »
Non credo importi molto alla MS intervenire su dei sistemi che hanno dichiarato come non supportati.
Nel caso di AutoPatcher il problema era invece esteso a Windows 2000, XP, 2003, Vista e Office.
Se vogliono potrebbero intaccare il Ryan, ma sopravviverebbe grazie a un cambio strutturale che si sta discutendo nel loro forum.
E il Onepiece pack agirebbe di conseguenza.
« Ultima modifica: 02/09/2007, 12:01 da Max »


Offline OnePiece

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 5.219
  • Karma: -3277
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #77 il: 02/09/2007, 12:28 »
Per me, e stato da sempre solo il winxp, il problema piu grande, li il MS a molto paura, perche semra quasi che gli utenti winxp, non molerano anche dopo la uscita di windows 7, il windows xp, e il MS secondo me sente che linux sta andando semre piu forte, e vole che tutti gli utenti pasano nei lori nuovi windows, perche forse pensa che con il winxp, non potra piu farti concorenza alle nuovi sistemi linux, dai ragazi e solo una idea, e per questo penso che sta cadendo un po cosi giu, atacando programmi tipo autopatcher e altro.
« Ultima modifica: 02/09/2007, 12:47 da OnePiece »
   

windigo

  • Visitatore
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #78 il: 02/09/2007, 12:35 »
Ma almeno le discussioni sugli Autopatcher precedenti (consigli su diverse procedure, ecc.) sono recuperabili? A me serviva il topic su come liberare spazio sul disco (ossia togliere i files per la disinstallazione delle patch) e adesso non c'è più. Il link l'avevo messo sui preferiti in attesa del momento che mi sarebbe servito e adesso non c'è più.


P.S.: cancellate ovviamente questo mio messaggio nel caso per qualche motivo potrebbe dare problemi.
« Ultima modifica: 02/09/2007, 13:06 da windigo »

Offline mf3imp

  • Ritorno alle origini
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 635
  • Karma: 101
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #79 il: 02/09/2007, 13:32 »
Ma almeno le discussioni sugli Autopatcher precedenti (consigli su diverse procedure, ecc.) sono recuperabili? A me serviva il topic su come liberare spazio sul disco (ossia togliere i files per la disinstallazione delle patch) e adesso non c'è più. Il link l'avevo messo sui preferiti in attesa del momento che mi sarebbe servito e adesso non c'è più.
P.S.: cancellate ovviamente questo mio messaggio nel caso per qualche motivo potrebbe dare problemi.

Sono offline (come su neowin), mica cancellate...
Per il tuo problema, puoi usare l'opzione di ccleaner per eliminare i backup delle installazione degli hotfix.
« Ultima modifica: 02/09/2007, 14:07 da mf3imp »

Offline Axteix

  • Newbie
  • *
  • Post: 5
  • Karma: 0
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #80 il: 02/09/2007, 13:39 »
...
poi volendo ci sono le singole iso mensili...

Si. ma quella delle iso è una mezza cavolata, visto che la Microsoft accorpa nel file tutti gli aggiornamenti del mese per tutti i sistemi operativi e in tutte le lingue disponibili, quindi sei costretto a scaricare per esempio un file da 600 MB quanto a te magari servono soltanto meno di 50 MB di aggiornamenti per il tuo sistema.

Offline Taliesin

  • Relazioni Pubbliche
  • Eng2ita Friends
  • **
  • Post: 771
  • Karma: 160
  • Lavoro, Lavoro, Lavoro, e poi ? ..... TASSE!
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #81 il: 02/09/2007, 15:00 »
Magari non sarà possibile distribuire le patch ma i moduli di AP sì, magari con un link alla pagina microsoft dove scaricare separatamente  l'update.exe.

Poi basterebbe copiare l'update.exe nella cartella del modulo corrispondente e avviare AP.

Non so se mi sono spiegato bene. AP come metodo di aggiornamento potrebbe sopravvivere anche se non avrebbe la comodità di scaricare tutto in un pack unico. Le patch sono di proprietà microsoft ma Autopatcher.exe no.

Quindi non dovrebbe morire ma semplicemente cambiare pelle. Se gli amministratori di sistema si fanno i loro file batch per applicare più patch contemporaneamente lo possiamo fare anche noi utenti privati utilizzato AP come interfaccia grafica.
Io comunque la core di agosto me la tengo stretta e fan... alla microsoft (scusate il fan)

credo (imho) che il problema principale in questo caso sarebbe che windows update non ti fa accedere ai pacchetti, se non installi le prime patch che ti appaiono come obbligatorie ..... mi spiego meglio:

quando accedo a win update con una macchina "vergine", anche se seleziono "controllare gli aggiornamenti ma non installarli", i primi che appaiono sono settati come non selezionabili, li devi installare per forza, e se non ne installi anche solo uno, non accedi al resto ..... e casualmente, l'ultimo e' il modulo residente WGA (NON il wga notification tray, che ti fa apparire quella put****ta di messaggio di non autenticita' anche sul 20% delle macchine con licenza, ma proprio il tsr che si integra nel sistema ed interagisce con i vari tray, mgadiag, scripts del sito, ecc)

a parte le considerazioni di ordine legale, che interessano solo gli utenti con copie non autentiche, e di cui NON intendo discutere qui, anche sulle copie AUTENTICHE il suddetto modulo crea alcuni problemi, tipo sottrarre risorse (e' in esecuzione permanente), il non sapere cosa raccoglie e a chi cerca di spedirlo o perche', il fatto che, come dicevo, e contrariamente a quanto dichiara micro(bo)soft, circa il 20% degli utenti "legali", ma che hanno personalizzato win si ritrovano, ad un'analisi con mgadiag, con il sistema di update in stato "locked" perche' il modulo non e' in grado di distinguere le personalizzazioni di una copia legale da quelle di una copia pirata, ecc.

quindi, come si vede, anche moltissimi utenti LEGALI potrebbero non volerne sapere di installarlo, ma se vuoi accedere ai moduli attraverso il server winupdate, te lo devi installare per forza ..... e dato che dubito che micro(bo)soft permetterebbe ad AP di accedere a tutti i vari updates sui loro servers, se addirittura lo bloccano solo in distribuzione, non so fino a che punto sia attuabile

certo, ci si potrebbe mettere tutti daccordo per distribuire pacchetti degli updates via emule, come qualcun'altro aveva suggerito, ma a questo punto, mancando una fonte ufficiale di distribuzione e controllo come questa di AP, si aprirebbe realmente la strada alla possibilita' di inserimento non controllato di codice malevolo e/o virus nei vari pacchetti ..... e qui si va nell'assurdo, dato che micro(bo)soft con il suo comportamento apre la strada proprio alla possibilita' a cui fa riferimento come scusa per il blocco di AP ..... tipico .....
La burocrazia serve a risolvere tutti quei problemi che un paese non avrebbe se non esistesse la burocrazia.
La politica, invece, lo stesso :P

Offline nait

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
  • Karma: 0
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #82 il: 03/09/2007, 11:09 »
scusate domanda "tecnica" ... spero sia possibile postarla ...  :police:
avevo letto prima del massacro che la core di agosto per xp aveva qualche problema ...
e' forse meglio usare la core di giugno + update di luglio + agosto a mano da MS ?
garzie  :)


Non lo è.
« Ultima modifica: 03/09/2007, 12:09 da Max »

Offline viking

  • Full Member
  • ***
  • Post: 113
  • Karma: 2
  • Chi conosce il metodo per raddoppiare il tempo?
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #83 il: 03/09/2007, 14:38 »
L'analisi di Antonis Kaladis http://www.autopatcher.com/137 , un po' lunga ma interessante e significativa

Offline nait

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
  • Karma: 0
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #84 il: 03/09/2007, 15:07 »

Non lo è.


ok  :-X 
magari un messaggino  ....  :angel:
pensate di rimettere online i vecchi 3d?



Offline MaxFrax

  • Gnocca Friend e...
  • Eng2ita Friends
  • **
  • Post: 417
  • Karma: 20
  • CPU Serial Killer
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #85 il: 03/09/2007, 15:28 »
...........................
Da questa vicenda sarebbe opportuno che tutti noi riuscissimo a trarre qualcosa di "produttivo".
..........................
Una buona fetta dell'utenza Windows, con il PC naviga, compone testi, ascolta musica e guarda film... niente di più... tutte cose che possono essere fatte con Linux senza problemi... forse meglio!
Quindi, piuttosto che legarvi a software proprietario, piuttosto che sottostare alle decisioni di chi scrive il codice e detiene il copyright, pensate (non sto dicendo di passare in massa a Linux... ma pensateci...) ad un'alternativa valida e soprattutto LEGALE!
...........................


Quoto in pieno.  ;D  ;D  ;D
Il problema è che la maggior parte degli utenti è pigra: vuole un PC, quindi va dove li vendono (preferibilmente al centro commerciale più vicino e che costa meno) e si becca pre-installato anche il Windows di turno. Poi, ad ogni messaggio di errore o di allarme, frigna con l'amico/amici smanettoni. Ma prima o poi impara qualcosa.
... prova a pensare quanta di 'sta gente passerebbe a Linux...
io dico: pochi o nessuno  :(
... prova a pensare quanti sono...
io dico: almeno l'80-90% dei possessori di PC  :(

Ergo: Microsoft può dormire sonni tranquilli!!!  :sleep20:  (almeno per ora).

L'unica possibilità è piazzargli davanti al naso (al centro commerciale) un PC con S.O. Linux-based preinstallato... all'inizio romperebbero un po'... poi, pian piano, le cose si metterebbero a posto.

Penso che sia già una buona notizia il fatto che sempre più organizzazioni e aziende stiano passando a questi S.O., però questo è legato al fatto che i grandi assemblatori di PC (vedi Dell) iniziano a offrire i PC con un S.O. alternativo.

La maggior parte dei pigri non-smanetttoni usa il PC al lavoro... se qui impara a usare un S.O. Linux-based è molto probabile che continuerà a usarlo per il PC di casa.

Voi che ne pensate? Dite che lo scenario è realistico?

P.S. per gli amministratori: sorry per il mezzo-OT.



Offline mf3imp

  • Ritorno alle origini
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 635
  • Karma: 101
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #86 il: 03/09/2007, 16:00 »

Non lo è.

ok  :-X 
magari un messaggino  ....  :angel:
pensate di rimettere online i vecchi 3d?

Decisione che spetta ai boss, in ogni caso. Personalmente, credo che questa sia la volta buona per dare una snellita al forum. Come si legge da quanto pubblicato ufficialmente sul sito internazionale, la prossima incarnazione di autopatcher, se si farà, sarà molto diversa da quella conosciuta finora. Molto materiale di supporto rimarrà invariato, altro andrà riscritto da zero.
Come sempre, però, ad ogni nuova versione, quella vecchia non sarà più supportata. Quindi, perchè leggere il topic di autopatcher settembre 2006? Eventuali problemi della singola release sono già stati corretti da un anno...
Quanto alle raccomandazioni sull'uso di AP, per chi avesse la copia di agosto (o quelle prima, di giugno+luglio), che dire: un po' di fantasia. Non le troverete sul forum fino ad altra decisione, ma sono sempre le stesse da tanti mesi... un po' di sforzo di memoria e di buon senso, suvvia...

Offline viking

  • Full Member
  • ***
  • Post: 113
  • Karma: 2
  • Chi conosce il metodo per raddoppiare il tempo?
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #87 il: 03/09/2007, 17:07 »
..........
La maggior parte dei pigri non-smanetttoni usa il PC al lavoro... se qui impara a usare un S.O. Linux-based è molto probabile che continuerà a usarlo per il PC di casa.

Voi che ne pensate? Dite che lo scenario è realistico?
..........

Realistico puo' esserlo, ma non a breve termine, il concetto dei S.O. alternativi e' difficile da far comprendere ai non-smanettoni, li vedono come dei sistemi troppo difficili, troppo da esperti, tanti non ne conoscono neanche l'esistenza! E sono molti credimi....

Sono quelli che neanche aggiornano il loro sistemi Win e poi quando gli dici che il computer non va bene cosi' ti rispondono "Ma che ci devo fare, per l'uso che ne faccio io...., ecc....", capito che intendo?

Scusate OT

Offline dkdk_it

  • The BOSS!
  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2.896
  • Karma: 64593
  • Finis coronat opus
    • ENG2ITA
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #88 il: 03/09/2007, 17:14 »
Ciao,
non ho ancora deciso se i vecchi thread torneranno online o meno... considerato che ancora non sappiamo "come" tornerà AutoPatcher!
Se la struttura cambia radicalmente, proprio come è previsto che sia, non avrebbe molto senso mettere su le vecchie discussioni... decideremo comunque a tempo dovuto.

Bye

Offline Antosa

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 56
  • Karma: 1
Re: AutoPatcher Offline (commenti)
« Risposta #89 il: 04/09/2007, 11:44 »
Ma quindi autopatcher tornerà?
CPU: Intel Core 2 Duo E6600 - Mainboard: evga nForce 680i SLI - Ram: G.Skill F2-6400CL4D-2GBPK - 2 x 1GB Memoria DDRII 800 - Hard disk: RAID 0 - 2 x Western Digital Raptor WD360 GD - Scheda Video: Point of View GeForce 8800 GTX 768 MB - Scheda Audio: Audigy 2 ZS - Enermax ELT620AWT