Logo Eng2ita
ENG2ITA Community Versione lo-fi
17/07/2018, 15:37 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
E' stata disabilitata la ricerca ai visitatori! 
   Home   Sitemap Regolamento del forum Login Registrati  
Sondaggio
Domanda: Quale Antivirus scegliereste?
ESET NOD32 - 24 (28.9%)
Symantec (Norton) - 0 (0%)
Kaspersky - 20 (24.1%)
Norman Antivirus - 0 (0%)
AVG - 4 (4.8%)
McAfee - 1 (1.2%)
BitDefender - 0 (0%)
Panda Antivirus - 2 (2.4%)
F-Secure Anti-Virus - 2 (2.4%)
Avast - 10 (12%)
Anti-Vir - 17 (20.5%)
altro - 3 (3.6%)
Totale Votanti: 67

Pagine: 1 2 3 4
  Stampa  
Voto topic corrente:
Non hai ancora votato questo topic. Seleziona una valutazione:
Autore Topic: Quale Antivirus consigliate?  (Letto 36976 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
softinformatica
Boh!!
Eng2ita Friends
*

Karma: 88
Offline Offline

Post: 1993


OS: Windows 10 Professional x64


WWW
« il: 05/09/2007, 15:34 »

ragazzi non vi siete mai posto il dubbio di quale antivirus scegliere?? Meglio la versione free o a pagamento?
Beh, è proprio la domanda che mi sto ponendo da un bel po di tempo. Premettendo che la causa della mia domanda me l'ha procurata proprio un antivirus, Il grande Norton.
Un software che ti rallenta anche un server di fascia alta, di quelli che si mettono negli armadi rack  Grin, un software che per disinstallarlo devi formattare il pc  cry.
A questo punto non c'è che chiedere a voi quale usate, cosa mi suggerite, e quali sono i pro e i contri.
grazie 1000  Wink
Loggato

It is not bad die ... but can not tell
ENG2ITA Community
« il: 05/09/2007, 15:34 »

 Loggato
Bl4cKd00M
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 21



WWW
« Rispondi #1 il: 05/09/2007, 16:20 »

credo che la prima cosa che si distingue facilmente è scegliere tra uno free e uno a pagamento, quelli a pagamento hanno un'assistenza e una serie di funzioni che nelle versioni free sono limitate o non presenti, quindi questo già da un elemento di valutazione che in certi bisogni si è obbligati a prendere un prodotto commerciale, però sulla scelta tra i prodotti commecali bisogna tenere anche conto dei pressi non proprio a buon mercato per certi. che avrano un elevata garanzia di affidabilità ma anche un oneroso prezzo di protezione

poi devo dire che molti av partiti inizialmente bene, leggeri e funzionali hanno inziato a integrare ulteriori funzioni per poter concorrere con i loro avversari, diventando però molto + pesanti in termine di risorse

ma lo scenario dove intendi utilizzarlo qual è? perchè è sopratutto su questo che varia la decisione, se è per uso personale e ti conosci (non vai a cercare file infetti o su siti che hanno tipicamente malware o altro), oppure se devi consigliarlo a clienti o amici, o se sei in ambito aziendale.

personalmente su windows ho avast, che ho scelto tra i vari free poichè non lo trovo pesante su questo pc, è molto personalizzabile, comprese le eccezioni, e posso fare scansioni anche a pc nella lan, cosa che altri non danno la possibilità, e anche perchè non lo uso solo io il pc, viceversa sul portatile che è solo mio ho solo il fw e clamAV che utilizzo manualmente

al lavoro cmq per i clienti utilizziamo software commerciali, tipicamente NAV e questo in parte perchè cmq come rivenditori abbiamo delle agevolazioni che alla fine ricadono sui clienti, e dalla ver 2006 norton risulta molto + leggero e fluido; abbiamo usato anche panda (devo dire con scarsi risultati, perchè è forse addirittura più pesante di NAV in generale)
Loggato

softinformatica
Boh!!
Eng2ita Friends
*

Karma: 88
Offline Offline

Post: 1993


OS: Windows 10 Professional x64


WWW
« Rispondi #2 il: 05/09/2007, 16:40 »

l'uso che devo fare è tipicamente "casalingo", tra virgolette perchè io personalmete sono sempre su emule e altri software p2p, a scaricare svariate cose (pensa formatto il mio pc ogni 2 mesi).
L'uso maggiore è per i clienti, che con la diffusione dell'adsl, stanno ore e ore su internet a scaricare roba di qualsiasi genere (tantissime molte solo immondizia), e poi beccano i virus.
Deve essere una soluzione per uso generale (non aziendale), cercare di trovare un compromesso, un antivirus non molto pesante, ma che quando, ad esempio, scompatto un archivio mi deve segnalare che all'interno c'è un virus, e non che te lo fa prima scompattare, installare, e dopo ricadono tutti i problemi.
Loggato

It is not bad die ... but can not tell
Mc|
Eng2ita Friends
*

Karma: 87
Offline Offline

Post: 395


Pigghia lu bastuni e tira fora li renti


« Rispondi #3 il: 05/09/2007, 17:18 »

Avira Antivir PE, ottimo prodotto 100% free.
Loggato

softinformatica
Boh!!
Eng2ita Friends
*

Karma: 88
Offline Offline

Post: 1993


OS: Windows 10 Professional x64


WWW
« Rispondi #4 il: 05/09/2007, 17:31 »

 ap59 E i membri dello staff??? Che antivirus utilizzano??


P.S.   E' possibile fare un sondaggio scegliendo 4 o 5 antivirus (i più gettonati), e vedere qual è il più scelto tra tutti gli utenti dell' ENG2ITA?? Staff compreso  Wink
grazie
Loggato

It is not bad die ... but can not tell
OnePiece
Hero Member
*****

Karma: -3277
Offline Offline

Post: 5219



« Rispondi #5 il: 05/09/2007, 21:31 »

solo per dire una cosa anche io qui, echo una freeware

AVG AntiVirus Free 7.5.485 [26,4 MB]
http://free.grisoft.com/filedir/inst/avg75free_485a1117.exe

AVG Free Edition è una delle poche soluzioni antivirus rimaste completamente gratuite per utilizzo personale, con rapidi aggiornamenti delle firme e un basso impatto sulle risorse del sistema.

Tra le sue caratteristiche:

    * Funzionalità di aggiornamento automatico
    * AVG Resident Shield, protezione in tempo reale per file aperti o programmi eseguiti
    * Scanner e-mail, per la protezione della posta elettronica
    * Scanner a richiesta, che permette test pianificati o manuali
    * Aggiornamenti gratuiti delle firme antivirali per tutta la vita del prodotto
    * AVG Virus Vault, per la gestione sicura di files infetti

Le versioni precedenti di AVG Free saranno disinstallate automaticamente durante l'installazione di una nuova release. Per chi avesse AVG già installato, basterà fare un semplice aggiornamento via Internet (Live Update).


ma che state pensando quando a migliriato questo, cosi presto, ma dai era gia scrito cosi in un sito web ita.
« Ultima modifica: 05/09/2007, 22:25 da OnePiece » Loggato

   
dkdk_it
The BOSS!
Amministratore
*****

Karma: 64593
Offline Offline

Post: 2895


Finis coronat opus


WWW
« Rispondi #6 il: 05/09/2007, 22:19 »

solo per dire una cosa anche io qui, echo una freeware

AVG AntiVirus Free 7.5.485 [26,4 MB]
http://free.grisoft.com/filedir/inst/avg75free_485a1117.exe

AVG Free Edition è una delle poche soluzioni antivirus rimaste completamente gratuite per utilizzo personale, con rapidi aggiornamenti delle firme e un basso impatto sulle risorse del sistema.

Tra i gratutiti, confermo la scelta di OnePiece... AVG ha un ottimo motore...
Cosa uso io? Niente... non uso software antivirus da anni e da anni non prendo virus... Grin
Loggato

nonno fabio
Moderatore soprammobile
Eng2ita Friends
*

Karma: 136
Offline Offline

Post: 735


...viuulèèènza!


« Rispondi #7 il: 05/09/2007, 22:27 »

ap59 E i membri dello staff??? Che antivirus utilizzano??

potrei anche risponderti: "nessuno", dato che evitare i virus, più che gli antivirus, serve il cervello collegato.

comunque attualmente c'ho installato AVS nella versione di AOL, che tra l'altro lo ha appena ritirato ma che si aggiorna ancora.

Fetenzìe tipo Norton non entreranno MAI in un PC a portata delle mie mani. Quando ho trovato degli Internet Security già installati e con licenze pagate, prima di fare qualsiasi altra cosa su quel PC...un bel Format c:\ (spero sia bastato per rimuoverlo... Grin )

L'unica cosa decente di Norton è l'ottimo Ghost, perlomeno nei sistemi preVista, dove comunque io l'ho uso ancora in versione DOS (alla faccia di chi da DOS per spacciato...)

Postato il: 05/09/2007, 22:25


Mannajalamuorte, il Capo ha anticipato il mio pensiero (mica per niente è il Capo...)
Loggato

OnePiece
Hero Member
*****

Karma: -3277
Offline Offline

Post: 5219



« Rispondi #8 il: 05/09/2007, 23:42 »

Normalmente e quella la idea, se meti in compueter anche 100 antivirus, se vai a chiederlo da solo il virus lo prenderai comunque, ma anche io personalmente non li uso diciamo da ani, anche perche mi blloca per quello che facio o mi ralenta tropo da darmi molto fastidio, e anche perche facendo il computer per non esagerare ogni setimana (il vechio perche questo nuovo anchora non o cominciato a rovinarlo), durante la installazione e normale che viene anche il formatamento e cosi tutto e ok. adesso di certo che se non vai da solo te a cercare il virus, perche lui non viene mai da solo in tuo computer, io quando o un computer pulito diciamo e non come lo o adesso che e un caziono, di certo non vado mai visitare siti web warez e altro, per non dire durante un test con il norton 2007, o andato con consapevolezza in un posto nemico, e anche se norton era a lavoro la segnalato la cosa ect ect ancora il virus spyware e altro sono entrati in computer, anche se dopo il scan il norton la indetificato e cancellato, ma ai fiducia dopo che e ancora tutto ok, penso di no, il bello e che nel compueter non deve entrare mai nesuna cosa diciamo. Adesso anche se il norton e stato il piu versagliato della critiche questi ultimi ani, e lui ancora il microsoft di anntivirus, volglio dire loro mi sa sono la soseta piu richa e questo vole dire qualcosa no, per chiuderla in fine e normale che e bene avere in computer anche un antivirus, ma il antivis dal premio oscar non e stato fato ancora, cosi tutti sono in libera scelta scegliere un antivirus e il fastidio che dano anche loro una volta installati, o senca antivirus e con acurata giro nel web diciamo.

echo ancora un altro modo del primo
Avira AntiVir PersonalEdition Classic 7.06.00.268
http://www.free-av.com/down/windows/antivir_workstation_win7u_en_h.exe

AntiVir PersonalEdition Classic, è una delle poche soluzioni antivirus rimaste completamente gratuite per utilizzo personale, molto apprezzata dai suoi utilizzatori per l'alta efficacia e il basso impatto sulle risorse del sistema.
« Ultima modifica: 05/09/2007, 23:50 da OnePiece » Loggato

   
softinformatica
Boh!!
Eng2ita Friends
*

Karma: 88
Offline Offline

Post: 1993


OS: Windows 10 Professional x64


WWW
« Rispondi #9 il: 06/09/2007, 10:01 »

Si ragazzi va bene, ma se un sistemista, un rivenditore, dovesse installarlo, consigliarlo, ad un cliente (e sicuramente ne avrà bisogno  Wink) cosa consigliate?? Naturalmente sia le versioni free che quelli shareware.

Postato il: 06/09/2007, 09:28


vi prego di fare commenti anche riguardo le versioni free e a pagamento, versioni home e professional dei suddetti antivirus.
Ciao e buona votazione  Wink
Loggato

It is not bad die ... but can not tell
mf3imp
Ritorno alle origini
Hero Member
*****

Karma: 101
Offline Offline

Post: 635



« Rispondi #10 il: 06/09/2007, 10:48 »

Si ragazzi va bene, ma se un sistemista, un rivenditore, dovesse installarlo, consigliarlo, ad un cliente (e sicuramente ne avrà bisogno  Wink) cosa consigliate?? Naturalmente sia le versioni free che quelli shareware.

Per prima cosa, come tua richiesta, ho unito sondaggio e topic. Poi, la mia opinione. Se il cliente è di livello medio e non ha problemi con l'inglese, un antivirus free è più che l'ideale. Se è a livelli base, meglio una suite integrata firewall+antivirus+antischifezze (oltre al norton, anche bitdefender è decente e da "vantaggi" ai rivenditori). Di quest'ultimo esiste una versione gratuita, attivabile solo a mano (niente protezione in real time).
Suite interessante e a buon prezzo è anche quella di zone alarm + antivirus.
Come prodotti separati, hai solo da scegliere. Io uso antivir+sygate+spybot e un po' di buon senso.
Loggato
Chigo
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 13


« Rispondi #11 il: 06/09/2007, 11:52 »

Io uso F-Secure Anti-virus Client Security ver.6 e devo dire che mi trovo molto bene con l'antivirus: le scansioni che ogni tanto faccio con gli antivirus online non trovano altro che keygen e patch varie

unica pecca e' che il firewall della suddetta suite e' un po' ostico da configurare (o sono molto imbranato io  Smiley )
o mi decido a imparare a configurarlo meglio (e guide non se ne trovano molte) o mi tocchera' passare a qualche altro FW un po' piu' amichevole

Poi come antispyware i soliti ad-aware, spybot e l'avg, ma di solito trovano solo cookie traccianti
Loggato
BAT
Moderatore cattivo
Eng2ita Staff
***

Karma: 151
Offline Offline

Post: 1538


La conoscenza è potere. La conoscenza rende liberi


WWW
« Rispondi #12 il: 06/09/2007, 12:07 »

Personalmente utilizzo AVG free edition (nel sondaggio secondo me andava
inserito anche Avast); va benissimo x tutti gli utenti "casalinghi"

non sono d'accordo invece sul non utilizzarn nessunoe (nonostante anch'io
lo abbia fatto per anni senza mai beccare virus): se hai la cintura di sicurezza
in auto è sempre meglio allacciarla!
Loggato

Blog: https://zerozerocent.blogspot.com
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE CI ANDRA'
Versione quantistica della legge di Murphy: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Bardack93
Non tornare mai indietro, neanche per prendere la rincorsa.
Jr. Member
**

Karma: 6
Offline Offline

Post: 84



« Rispondi #13 il: 06/09/2007, 13:58 »

Io uso diversi programmi freeware insieme come guardie:
AVG
Zone Alarm
Tor

E ad ogni piccolo dubbio o quando so di aver preso un virus ricorro a HijackThis e SB S&D
Loggato
Taliesin
Relazioni Pubbliche
Eng2ita Friends
*

Karma: 160
Offline Offline

Post: 771


Lavoro, Lavoro, Lavoro, e poi ? ..... TASSE!


« Rispondi #14 il: 06/09/2007, 20:37 »

mah, ai clienti ultimamente consiglio Panda Titanium ..... non e' free, ma la licenza e' valida fino a 3 pc e costa sui 40 euro, mentre in media gli altri viaggiano sui 65 euro cadauno, e sono a licenza singola ..... non sara' perfetto, ma di antivirus perfetti non ne ho mai neppure visto il miraggio Grin

a casa invece, sulla macchina di lavoro nulla, non e' in rete e ci viaggia solo quello che ci metto io Wink ..... su quello che resta 24/7 attaccato ad internet, ho una vecchia licenza corporate che ho "ereditato" insieme ad un server che ritirai anni fa ..... e dato che anche li, quello che si connette e si scarica passa prima per le mie mani, e' li giusto come protezione in piu, ma fin'ora, alla faccia di tutti i vari trojans, blaster, rootkit, ecc ... non sono ancora riuscito a far prendere al pc neppure un'influenza ..... Tongue

(ad esempio, invece, un pc che ho ripristinato oggi, alla scansione offline rivelava 618 files infetti da 32 diversi virus, trojans e dialers ..... secondo voi, con nomi tipo eros.exe, mp3gratis.exe, tuttogratis.exe, freexxx.exe, doublebiz.exe, soldi.exe, xxxchange.exe .....  che scaricava, il proprietario ? ..... Tongue ..... poi si lamenta che il pc, un giorno, lo accende e non appare piu nulla sul desktop ..... direi che e' gia tanto se non glie lo hanno MANGIATO, i virus ..... LOL!)
Loggato

La burocrazia serve a risolvere tutti quei problemi che un paese non avrebbe se non esistesse la burocrazia.
La politica, invece, lo stesso Tongue
Pagine: 1 2 3 4
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines | Sitemap XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!

Eng2ita.net - Tutti i diritti riservati ©2006-2015   |   Privacy policy |   Licenza Creative Commons