Logo Eng2ita
ENG2ITA Community Versione lo-fi
23/09/2018, 00:33 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
E' stata disabilitata la ricerca ai visitatori! 
   Home   Sitemap Regolamento del forum Login Registrati  
Pagine: 1 
  Stampa  
Voto topic corrente: *****
Non hai ancora votato questo topic. Seleziona una valutazione:
Autore Topic: PRIMA DI POSTARE: domande e problemi comuni (FAQ) sugli Update Packs  (Letto 11577 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
Max
Amministratore
*****

Karma: 114
Offline Offline

Post: 1571



WWW
« il: 18/11/2006, 19:09 »

Problemi comuni e soluzioni riguardanti l'update pack

AVVERTENZE:
Se hai precedentemente integrato hotfix o robe varie nel tuo CD di installazione dovresti partire con una installazione pulita dal CD prima di continuare.
Non effettuare una integrazione manuale su una precedente integrazione con Nlite!
E' altamente raccomandato di iniziare con un percorso di installazione di XP senza precedenti update pack integrati in esso.

1) Cos'è RVMUpdatePack?
Ryan Update Pack è una raccolta di aggiornamenti integrabili direttamente sul cd di Windows XP SP2 o SP3.
A differenza di AutoPatcher che esegue gli aggiornamenti su un sistema già installato, questo pack serve a creare un CD di windows XP preSP3 completo, che non contiene però nessun tipo di tweak o miglioramento.
Il vantaggio principale rispetto ad AutoPatcher è che se viene installato Windows da un CD che abbia il RVMUP integrato dopo non è necessaria l'esecuzione di AP, perchè i file che si vanno ad aggiornare con le patch sono già aggiornati.

Il RyanVM XP UpdatePack è costruito secondo una filosofia che non segue la definizione classica di aggiornamenti critici e/o consigliati, applicata ad esempio da AutoPatcher, per citare un prodotto conosciuto in queste lande.

Esso NON è una raccolta di aggiornamenti ma è una raccolta di file, e relativi registri, estratti dagli aggiornamenti (ecco il perchè delle dimensioni molto inferiori del RVMUP rispetto alla somma dei singoli aggiornamenti): in pratica solo la pura sostanza dell'aggiornamento.
Ryan segue il principio di applicare non solo tutti gli aggiornamenti di XP Service Pack 2 (escluso quelli per WMP9 e superiori) pubblici (cioè tutti i "critici" e i "consigliati") ma anche quelli non pubblici, se questi ultimi contengono files più recenti di quelli di un aggiornamento pubblico.
Quindi nell'elenco degli aggiornamenti presenti nel RVMUP mancano diversi aggiornamenti pubblici, anche critici, ma solo perchè sono presenti aggiornamenti più recenti che li sostituiscono (anche se non ufficialmente, ma ormai è appurato che gli aggiornamenti non pubblici sono stabili quanto quelli pubblici, e viceversa).

Prova ne è un semplice giro su WindowsUpdate con un XP installato da CD con il RVMUP integrato: pur non essendo presenti diversi aggiornamenti critici, WU non vi segnalerà nulla; questo perchè la routine di WU/MU non va a cercare nel registro quali aggiornamenti sono stati installati nel sistema (che invece è il metodo che usa AutoPatcher: se lo eseguite in un sistema appena creato da CD aggiornato con RVMUP, vi segnalerà diversi hotfix mancanti che invece ci sono, e più nuovi) ma verifica che le versioni dei singoli file non siano inferiori al suo database minimo (che corrisponde ai file contenuti negli aggiornamenti pubblici)

2) Dove scarico RVMUpdatePack?
Si può scaricare da questa sezione, nella discussione in rilievo.

Assieme a esso, si possono integrare vari addon (oltre quelli citati nel link sopra) riguardanti programmi o componenti del sistema operativo che troverete nella home di questa sezione.

3) Quando verrà rilasciata la prossima release?
Se ricevessi una donazione per ogni volta che mi viene posta questa domanda, sarei un uomo molto ricco. La risposta è semplice: quando sarà pronta. L'unica cosa che posso garantire è che domande come questa sono considerate inopportune e non desiderate da me. Per la cronaca, comunque, proverò a seguire i rilasci di aggiornamenti di Microsoft ogni due-tre mesi. Ovviamente ciò non è garantito.

4) Posso provare ad aggiornarlo senza aspettare?
E' spiegato qui come fare:
http://www.eng2ita.net/forum/index.php?topic=1746.0

5) Viene garantito il supporto per le release precedenti?
Neanche per sogno.

6) Puoi includere nuovi update o diversi software nel pack?
Questi rilasci rispecchiano la versioni base inglese, quindi non ho alcuna intenzione di smazzarmi a includere diverse cose che sono disponibili come addon o aggiornamenti non presenti.
Sarebbe un lavoro inutile che aumenterebbe solo le dimensioni del pack e che mi complicherebbe se aggiungessi nuovi aggiornamenti non presenti nel pack originale, di cui non ho idea che caspita di chiavi di registro inserire nella configurazione.

7) Dove si trova il rilascio inglese, o comunque in altre lingue?
A questo link:
http://www.ryanvm.net/msfn/updatepack.html
Per le altre lingue visita le varie sezioni del forum:
http://www.ryanvm.net/forum/index.php
  
8) Quale versioni di Windows sono supportate da questo pack?
Le sole versioni di Windows che questo pack supporta ufficialmente sono le versioni italiane di Windows XP Home e Windows XP Professional. Sebbene l'Update Pack possa funzionare su altre release di Windows XP come XP Tablet PC Edition e Media Center Edition 2005, non è comunque supportato, quindi integra questi sistemi operativi a tuo rischio.
  
9) Come posso confermare che il pack è installato correttamente?
Una voce di registro viene scritta con la versione dell'update pack integrato. Apri regedit e raggiungi la stringa HKLM\Software\Microsoft\Updates. In questa chiave c'è un valore "Updated By" che mostrerà la versione dell'update pack integrato nell'installazione di XP.
  
10) Perchè non vedo altri aggiornamenti in Installazione applicazioni?
Lo scopo dell'Update Pack è di aggiornare direttamente i file sul CD di XP. Quindi, nessun hotfix sta per essere attualmente "installato" sul computer, perchè è già stata aggiornata qualsiasi cosa! Come risultato, non c'è nulla da disinstallare e nessuna voce in Installazione applicazioni per gli aggiornamenti.
  
11) Lo posso installare su una installazione di Windows XP?
Sfortunatamente no. Questo pack è stato progettato per essere integrato su un CD di installazione di Windows XP in modo che sia aggiornato nel momento che Windows viene installato. Altre parti hanno fatto aggiornamenti simili per aggiornare una copia già installata di Windows XP, tra cui Autopatcher per Windows XP e TheHotfix.net's Unofficial SP3 pack.
  
12) Puoi inviarmi l'hotfix KBxxxxxx?
No. Se vuoi uno specifico hotfix, dovrai richiederlo direttamente alla Microsoft, seguendo le indicazioni date nell'articolo KB o cercando su questo sito: http://thehotfixshare.net/.
Non perdere il tuo tempo chiedendomi di inviartelo. Cancellerò tutte le richieste senza risposta.
  
13) QFECheck avvisa che KBxxxxxx deve essere reinstallato.
Questo problema è generalmente causato usando una versione modificata di una DLL che è stata aggiornata dall'hotfix in questione. Non c'è niente che può essere fatto se non quello di ignorare il messaggio ed essere informato del motivo per cui accade. Va sottolineato che un errore del genere non avrà nessun impatto sulla funzionalità del tuo sistema.
  
14) Dove sono gli aggiornamenti di Windows Media Player 9?
Non c'è il supporto per gli aggiornamenti di Windows Media Player 9. Se desideri la copia più aggiornata possibile, scarica il Windows Media Player 10 Addon Pack o la versione 11. Altrimenti, dovrai installarti gli aggiornamenti per WMP9.
  
15) Ricevo errori che riguardano "framedyn.dll"/"srclient.dll" o mancanza del file "kbdbhc.dll" dopo l'integrazione dell'SP2 update pack.
Il problema "framedyn.dll"/"srclient.dll" è causato da una integrazione fallita dell'update pack. Prova a riscaricare l'Update Pack e a ripartire con una installazione pulita di XP SP2 e vedi se il problema è scomparso.

16) Mi compaiono delle strane scritte in corsivo su alcuni dialoghi dopo l'installazione dell'update pack di dicembre.
E' stato a tal proposito aggiornato il pacco, perciò scarica la versione più recente.

17) Perchè viene saltata l'installazione dei controller (la classica schermata F6)?
Se usate delle vecchie versioni del Ryan, ciò è dipeso dalla patch KB902845.
In questo caso per ripristinare la schermata integrare il seguente file .7z come addon assieme l'update pack tramite il programma Ryan Integrator, in alternativa a nLite dato che con questo il fix non funziona come si deve.
http://sharebee.com/e03fe8b4

18) Perchè esistono parecchi file non firmati?
Ciò è irrilevante per il corretto funzionamento del pack, anzi la stessa versione inglese originale ne è affetta.

19) Perchè la lingua di default della tastiera è in inglese e l'orologio di sistema è nel formato inglese dopo l'integrazione?
Oltre alla barra della lingua da impostare in italiano, controllare anche le opzioni internazionali e della lingua da pannello di controllo (visualizzazione per categorie).
Si tratta comunque di impostazioni che possono essere modificate in precedenza su nLite > Informazioni Preinstallazione o per chi è esperto i riferimenti del file winnt.sif.

20) Ho problemi nella configurazione della tastiera italiana di default, come fare?
Ogni tanto qualche utente ci segnala che dopo aver integrato il RVMUP sul CD e aver installato Xp, si ritrova al primo avvio la tastiera di default in inglese, cosa rapidamente superabile cambiando l'impostazione sulla barra della lingua.
Di solito l'inconveniente è causato da un'errata o incompleta impostazione con Nlite nella scheda Informazioni Preinstallazione, che crea il file di risposta automatico Winnt.sif per l'installazione unattended.
Per evitare l'inconveniente, oltre a porre attenzione a quello che si scrive in tale scheda (che per inciso non utilizzo, creando il file winnt.sif a mano, in modo più controllabile), potete verificare dopo l'integrazione e prima di creare la .iso da masterizzare che all'interno del suddetto file ci siano alcune righe che preimpostano la tastiera già in italiano.

Per fare questo, aprite il file con Blocco Note (o altro editor di testo) e verificate che ci siano queste linee:

Nella sezione [Unattended] dovreste inserire
Codice:
KeyboardLayout=Italian

questo nel caso abbiate la normale tastiera a 141 tasti, quella per intendersi con la "@" nello stesso tasto della "ò";
nel caso invece abbiate una più rara tastiera a 142, con la "@" sotto la "Q" la riga è la seguente:

Codice:
KeyboardLayout=Italian (142)

Dovrebbe essere sufficiente ma se non fosse necessario, o per maggior scrupolo, si può inserire nella sezione [Regional Settings] - se non c'è, createla - le seguenti righe:

Codice:
LanguageGroup=1
Language=00000410
InputLocale=0410:00000410

Naturalmente verificate che tutte le suddette linee non esistano già con valori diversi: in tal caso sostituitele con queste e non create doppioni.

Poi salvare e procedete alla creazione della .iso.

21) E' normale che durante l'installazione compaia + volte la schermata di avviso " il driver non ha superato il test windows logo bla bla bla" ?

Nel file WINNT.SIF vanno aggiunte le seguenti righe nella sezione [Unattended] :

Codice:
DriverSigningPolicy=Ignore
NonDriverSigningPolicy=Ignore
« Ultima modifica: 01/04/2010, 19:42 da Max » Loggato


ENG2ITA Community
« il: 18/11/2006, 19:09 »

 Loggato
Pagine: 1 
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines | Sitemap XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!

Eng2ita.net - Tutti i diritti riservati ©2006-2015   |   Privacy policy |   Licenza Creative Commons