Logo Eng2ita
ENG2ITA Community Versione lo-fi
22/10/2019, 20:51 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
E' stata disabilitata la ricerca ai visitatori! 
   Home   Sitemap Regolamento del forum Login Registrati  
Pagine: 1 ... 41 42 43 
  Stampa  
Voto topic corrente: *****
Non hai ancora votato questo topic. Seleziona una valutazione:
Autore Topic: Come creare un disco d'installazione di Windows 7 Post-SP1 “step by step”  (Letto 352107 volte)
0 Utenti e 2 Visitatori stanno guardando questo topic.
aquilotto
Hero Member
*****

Karma: 12
Offline Offline

Post: 555


« Rispondi #630 il: 04/10/2019, 17:48 »

Aggiornamenti di ottobre:

KB4524157 sostituisce KB4516065
NDP48-KB4515847 sostituisce NDP48-KB4511525

Il patch day è stato anticipato per una falla importante di Internet Explorer.
Aggiungo anche l'aggiornamento di .NET FW 4.8, uscito come anteprima, ma che quasi certamente diverrà definitivo.
Loggato
ENG2ITA Community
« Rispondi #630 il: 04/10/2019, 17:48 »

 Loggato
Thiersee
Full Member
***

Karma: 3
Offline Offline

Post: 177



« Rispondi #631 il: 04/10/2019, 18:03 »

...
KB4524157 sostituisce KB4516065
....

In aggiunta:
KB3150220 viene disinstallato da un Deep Cleaning come superato.

Citazione
Il patch day è stato anticipato per una falla importante di Internet Explorer.
Nell'informazione però MS dice che non sostituisce l'aggiornamento cumulativo previsto per settimana prossima.
Ciao.
Loggato

Ciao, Thiersee
aquilotto
Hero Member
*****

Karma: 12
Offline Offline

Post: 555


« Rispondi #632 il: 05/10/2019, 16:52 »

In effetti hai ragione, Thiersee, non me ne ero accorto!
Ho colto l'occasione, oltre che per eliminare dall'elenco KB3150220, per modificare anche la procedura di preparazione della ISO, consigliando la disinstallazione di Windows Media Center.
Inoltre ho aggiornato il pacchetto di installazione base di .NET Framework 4.8 (NDP48-ENU), perché contiene l'aggiornamento di agosto KB4503575, che viene richiesto anche installando l'ultimo pacchetto KB4515847.
Per quanto riguarda KB4524157, probabilmente hai ragione tu, in quanto fa capolino IE11-KB3185319, come di solito accade nelle anteprime dei pacchetti cumulativi mensili.
« Ultima modifica: 12/10/2019, 14:37 da aquilotto » Loggato
Thiersee
Full Member
***

Karma: 3
Offline Offline

Post: 177



« Rispondi #633 il: 05/10/2019, 17:34 »

....
che viene richiesto anche installando l'ultimo pacchetto KB4515847.
....
Che io non ho installato (per principio, preview).

Citazione
...
in quanto fa capolino IE11-KB3185319, come di solito accade nelle anteprime dei pacchetti cumulativi mensili.
Che veniva richiesto spesso e volentieri nei mesi passati.

Io nel frattempo sono passato a Windows 10 e mi ci sto abituando.
Pian piano voglio separarmi da Windows 7, che terrò attivo fino a febbraio 2020, quando i miei fratelli e nipoti in Italia dovranno per forza passare anche loro a Windows 10 (faccio la manutenzione in remoto).

Buona domenica.
Loggato

Ciao, Thiersee
aquilotto
Hero Member
*****

Karma: 12
Offline Offline

Post: 555


« Rispondi #634 il: 05/10/2019, 18:36 »

Pian piano voglio separarmi da Windows 7, che terrò attivo fino a febbraio 2020.

Io invece spero di proseguire sino al 2023. Magari uscirà fuori un trucchetto come per Windows XP  Grin
Loggato
aquilotto
Hero Member
*****

Karma: 12
Offline Offline

Post: 555


« Rispondi #635 il: 08/10/2019, 22:27 »

Aggiornamenti di ottobre:

KB4519976 sostituisce KB4524157
NDP48-KB4515847 è confermato

Non viene più richiesto KB2813347 Remote Desktop Connection 7.0 Client
Inizialmente viene riproposto anche IE11-KB3185319, che scompare ad una seconda ricerca.
Loggato
Singolarity
Eng2ita Staff
***

Karma: -63598
Offline Offline

Post: 1163



« Rispondi #636 il: 09/10/2019, 16:19 »

Citato da: aquilotto
Io invece spero di proseguire sino al 2023. Magari uscirà fuori un trucchetto come per Windows XP
In teoria c'è già chi stava sperimentando la stessa cosa del XP -> Pos Ready 2009....in pratica ci sono due versione Embedded di Windows 7 che arriverebbero entrambe fino a ottobre 2021, sono la PoS 7 e la Thin PC entrambe derivate da windows embedded 7....e poi c'è anche una versione embedded standard 7 che arriverebbe fino al 2023....c'è chi ha verificato se in un normale Win7 potessero prendere anche quelle patch e pare di si...ma la cosa ancora resta in test ....però se devo dirla tutta la penso come Thiersee....ormai Win10 esiste da 4 anni e lo puoi "addomesticare" come ti pare, le guide di BAT ormai fanno scuola eheh....certo se mi vieni a dire che hai un pc che non lo supporta per motivi di cpu allora vuoldire che è davvero molto vecchio perché il No Execute Bit, PAE e 64bit in generale sono venuti fuori intorno al 2005...e giusto chi fa il "rottamatore" come me  Grin  ne devo tenere conto eheh ...ma in quel caso un buon linux risolve molto prima stando attenti alla questione dei kernel 32 PAE e a quelli che ormai fanno distro solo 64bit. Per altro ho visto di persona montare Win10 64bit pure su un Dell Latitude D520 del 2006 (dopo avergli montato 2Gb di ram)  Cheesy Cheesy Cheesy ....in realtà io ho pure montato la 32bit su un P4 Prescott socket 775  Cheesy che grosso modo è della stessa annata...ovviamente se vedi rallentamenti dopo cominci a settarlo togliendo le robe inutili nei servizi e al solito la guida di black viper è ormai la bibbia dai tempi di XP  Grin eheheh http://www.blackviper.com/service-configurations/black-vipers-windows-10-service-configurations/
Loggato
aquilotto
Hero Member
*****

Karma: 12
Offline Offline

Post: 555


« Rispondi #637 il: 09/10/2019, 18:19 »

Ciao Singolarity, il mio problema è che non riesco a farmi piacere l'interfaccia di Windows 10 e tutte le applicazioni più recenti con aspetto piatto (a cominciare da Office 2013 e successivi). Ho già gli strumenti per "domarlo", ma non mi va giù lo stesso! Ho provato anche le versioni LTSB e poi LTSC, ma non è cambiato niente, anche usando Open Shell per avere un menù d'avvio più funzionale!
Quindi, finché riuscirò a mantenerlo aggiornato, andrò avanti con Windows 7.
Poi vorrei chiederti se sei sicuro che la versione che verrà aggiornata fino a gennaio 2023 sia la versione Embedded Standard o la versione POS Ready, perché mi sembra di aver letto che sarà il contrario, cioé sarà POS Ready ad arrivare fino alla fine.
Un saluto.
Loggato
Thiersee
Full Member
***

Karma: 3
Offline Offline

Post: 177



« Rispondi #638 il: 09/10/2019, 19:24 »

....
l'interfaccia di Windows 10 e tutte le applicazioni più recenti con aspetto piatto
....
Questo non va giù nemmeno a me!

Ciao
Loggato

Ciao, Thiersee
Singolarity
Eng2ita Staff
***

Karma: -63598
Offline Offline

Post: 1163



« Rispondi #639 il: 10/10/2019, 12:37 »

Se parliamo dell'aspetto grafico che ha ereditato da Win8....certo è tutto soggettivo ma anche io condivido....io ormai vengo da windows con aspetto classico che hanno cambiato il loro look tante volte, ti posso dire che nei miei qualsiasi versione ho sempre impostato una visualizzazione classica o comunque il più semplificata possibile...un po' per limitare le risorse e un po' per velocizzare...decisamente non sono per gli abbellimenti estetici eheheh  Cheesy ....ma faccio uguale anche nei DE linux ahahah...accendi un mio pc qualsiasi e ti sembra di essere catapultato negli anni 90 ahahah  Cheesy Cheesy

Dunque preso dall'elenco del lifecycle di MS direttamente....quindi più ufficiale di quello:
Windows Embedded POSReady 7 -  12/10/2021
Windows Thin PC - 12/10/2021
Windows Embedded Compact 7 -  13/04/2021
Windows Embedded Standard 7 - 13/10/2020

Urca avevo letto male....chissà cosa mi diceva la testa....sai che nessuno mi sa che raggiunge il 2023...alcune versioni embbeded che ci arrivano sono in realtà basate già su Win8.0 32bit....a meno che MS non cambi qualcosa verso fine 2020 casomai rendendosi conto che le versioni embedded di Win7 sono ancora molte...ma in teoria se sei una azienda grossa che vuole continuare a usarlo MS permette di arrivare fino al 2023 pagandogli il supporto extra proprio come fece al tempo di XP.
C'è una piccola società di sicurezza informatica che ha deciso di estrappolare i file fixati dalle patch di sicurezza gravi di Win10 per poi creare micropatch per Win7...si chiamano 0patch https://0patch.com/ ...ufficialmente per usi no-profit e domestici li faranno gratis ma occorre scaricare un loro programma di update alternativo....e non credo che tali micropatch potranno essere integrate visto che sicuramente non rispetteranno i sistemi classici di MS.
Loggato
Pagine: 1 ... 41 42 43 
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines | Sitemap XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!

Eng2ita.net - Tutti i diritti riservati ©2006-2015   |   Privacy policy |   Licenza Creative Commons