Logo Eng2ita
ENG2ITA Community Versione lo-fi
26/04/2019, 13:46 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
E' stata disabilitata la ricerca ai visitatori! 
   Home   Sitemap Regolamento del forum Login Registrati  
Pagine: 1 2
  Stampa  
Questo topic non e' stato ancora votato!
Non hai ancora votato questo topic. Seleziona una valutazione:
Autore Topic: Windows 7 - Aggiornamenti cumulativi mensili non riusciti  (Letto 953 volte)
0 Utenti e 1 Visitatore stanno guardando questo topic.
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« il: 18/03/2019, 01:41 »

Sono alle prese con un sistema Windows 7 64bit, in cui l'installazione di alcuni aggiornamenti "cumulativi mensili" fallisce.
L'aggiornamento attuale che viene trovato da winupdate, ma fallisce l'installazione è il seguente:

https://support.microsoft.com/en-us/help/4489878/windows-7-update-kb4489878

Ho provato a "nasconderlo" e mi sono accorto che winupdate trova il cumulativo del mese precedente che fallisce anch'esso l'installazione. Nascondendo ancora anche quello ecco che al giro successivo viene trovato il cumulativo ancora precedente e così via: alla fine ho nascosto tutti i cumulativi fino a quello di aprile 2018, dopodichè winupdate sembra non lamentarsi più e non trovare più cumulativi precedenti.

Metto qui sotto la lista degli aggiornamenti nascosti dopo l'installazione non riuscita:

https://filestore.community.support.microsoft.com/api/images/20d4f5e7-0a56-455b-ab4a-fb88f432d7f4?upload=true

Ho trovato anche una discussione dove altri lamentano lo stesso problema, ma non l'ho ancora compresa delt tutto, intendo se e come hanno risolto:
https://social.technet.microsoft.com/Forums/windows/en-US/221a12a3-6cbb-4205-bcf3-150efa0ba437/repeatedly-failed-to-install-security-monthly-quality-rollup-for-windows-7-for-x64based-systems?forum=w7itprosecurity

Siccome ho già tentato diverse manovre "a tentativi" basate su suggerimenti ottenuti a destra e a manca, vorrei chiedervi innanzitutto se esiste un modo per analizzare cosa esattamente fallisce durante il tentativo d'installazione, in modo da indagare con un po' più di precisione quale ne sia la causa.

Se avete idee e suggerimenti, vi ringrazio in anticipo!  Smiley
Loggato
ENG2ITA Community
« il: 18/03/2019, 01:41 »

 Loggato
Singolarity
Eng2ita Staff
***

Karma: -63598
Offline Offline

Post: 1151



« Rispondi #1 il: 18/03/2019, 17:24 »

Sembrerebbe un errore per la mancata installazione di un servicing stack di aggiornamento (SSU) proprio per win update.....se non erro MS aveva combinato un casino proprio nel 2017 perché aveva impostato uno stack come opzionale e non come aggiornamento importante ....so che però dopo cambiò la dicitura impostandolo come aggiornamento critico e così si installava da solo da win update...so che poi nel 2018 proprio per sti casini aveva sempre impostato gli SSU sempre come aggiornamenti di sicurezza critici.... l'ultimo stack aggiornato è proprio quello di marzo...puoi provare se manualmente montando questo poi riesca a sistemare il win update...altrimenti tocca fare un reset dei cataloghi del win update e vedere se dopo non trova lo stack mancante da solo.
Eccoti quello di marzo 2019 https://support.microsoft.com/it-it/help/4490628/servicing-stack-update-for-windows-7-sp1-and-windows-server-2008-r2
In particolare anche questo stack è divenuto importante perché va ad aggiungere la cifratura SHA-2 per la verifica degli update, MS ha dichiarato che a partire da luglio o agosto di quest'anno userà solo la verifica con SHA-2 e in assenza di questo stack non monterà più nessun update. SHA-2 era nativamente presente solo in Win10.

Se proprio anche lo stack di marzo non ti risolve....i reset dei win update sono vari....ma per fare prima puoi anche montare il System Update Readiness Tool....che è un tool MS che dovrebbe già lui resettare e fare una serie di verifiche per scoprire quali update manchino nel sistema, ci potrebbe anche mettere diversi minuti, dipende dalla coerenza degli update, se sono incasinati anche più di 30 minuti e in realtà dipende anche dal tipo di potenza del pc, ma fa tutto da solo, alla fine riavvii e vedi se win update da errori: https://www.microsoft.com/it-it/download/details.aspx?id=3132
Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #2 il: 18/03/2019, 22:29 »

Grazie innanzitutto!  Cheesy
Ho provato a scaricare il pacchetto KB4490628 da qui:

https://www.catalog.update.microsoft.com/search.aspx?q=4490628

Però provando ad installarlo risponde che l'aggiornamento è già installato nel sistema.
Ho anche sbirciato dentro il file:

Codice:
c:\windows\windowsupdate.log

E anche lì se ne trovano alcune ricorrenze, nell'ultima delle quali sembrerebbe che il pacchetto sia effettivamente stato installato con successo.
Non so se questo possa escludere incasinamenti nei files installati.

Codice:
2019-03-15      18:34:59:540     532    a2c     Report  REPORT EVENT: {86EAC1EE-E545-442A-8EA3-66CA6CD18E45}    2019-03-15 18:31:42:727+0100    1       183     101     {E45
CD0F7-E37E-405E-8204-ADE6D492B713}  200     0       AutomaticUpdates        Success Content Install Installation Successful: Windows successfully installed the following up
date: 2019-03 Aggiornamento dello stack di manutenzione per Windows 7 per sistemi basati su x64 (KB4490628)

Ho riportato solo l'ultima riga, se pensi che col log intero riesci a capire senza troppo sbattimento cosa sia successo, te lo invio. Fammi sapere eventualmente... Anzi provo ad allegarlo direttamente a questo messaggio

Ora, siccome quell'aggiornamento risulta ok, provo il system readyness tool?
(ho fatto caso che da google il link è già stato visitato da me in precedenza... non ricordo più ma ho il sospetto che nei giorni scorso lo abbia già tentato, ad ogni modo riprovo).
Faccio sapere.  Smiley

* WindowsUpdate.log.txt (1578.84 KB - scaricato 10 volte.)
Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #3 il: 19/03/2019, 12:50 »

Riepilogo:

1.
Lo stack di marzo che dovrebbe sostituire  l'aggiornamento più vecchio KB3177467, e ha codice KB4490628, ho provato a scaricarlo ed installarlo a mano, ma WU dice che è già presente sul sistema installato correttamente.

2.
Allora ho tentato con il System Update Readiness Tool.

Una precisazione, il link che avevi messo sotto rimanda al download per win7 "x86", nel mio caso invece il sistema è a 64bit.
Così dalla pagina delle informazioni:
https://support.microsoft.com/en-us/help/947821/fix-windows-update-errors-by-using-the-dism-or-system-update-readiness

Ho usato il link che vedi di seguito per il download:
https://www.microsoft.com/en-us/download/details.aspx?id=20858

3.
Dopo ho riavviato e ho tentato l'installazione dell'ultimo cumulativo mensile:
- prima di tutto, dal momento che l'avevo "nascosto" (insieme ai cumulativi precedenti fino a quello di aprile 2018 come spiegato in primo post), ho provato a ripristinarlo e a cercare gli aggiornamenti con winupdate. Effettivamente trova l'aggiornamento.
- a questo punto invece che scaricarlo ed installarlo automaticamente ho preferito scaricarlo a mano da qui:
http://catalog.update.microsoft.com/v7/site/Search.aspx?q=KB4489878
- cliccando su download (ovviamente sul link per win7_64 si apre una finestrella che mostra altri due links:
Codice:
windows6.1-kb4489878-x64_ad02ba6500855333621fecf1b95cc15a8950f2e8.msu
pciclearstalecache_282bf401806e84b3cd6012b8e0417553ac8428fb.exe
- a questo punto ho scaricato entrambi i pacchetti nella stessa cartella e quindi ho eseguito il pacchetto ".msu", immagino che l'eseguibile a corredo gli serva a qualche scopo...
- Ok, l'esito purtroppo è stato che l'aggiornamento non è riuscito.

Nella lunga discussione che ho linkato in primo post da "social.technet.microsoft" ho letto che qualcuno avrebbe risolto, se ho ben capito, andando ad analizzare il log CBS.log:
c:\windows\logs\cbs\cbs.log

Allora sto cercando di capire cos sia andato storto attraverso quel file, piuttosto ingombrante...
Ho estratto le righe del log più significative, quelle in cui appaiono gli errori di installazione del pacchetto in questione, spero che ti siano comprensibili.
Le ho riversate in un file che allego per non incasinare la pagina visto che sono linee piuttosto lunghe, poche ma larghe insomma..

Accenno solo che si vede l'errore "store corruption", mi ci è caduto l'occhio perchè ne parlavano anche nella discussione su technet...
Ok, bene!

Se hai/avete idee?

PS.
Rasare la cache degli updates c:\Wwindows\SoftwareDistribution  ???
Potrebbe servire a qualcosa?

* logreporterrors.txt (6.7 KB - scaricato 11 volte.)
Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #4 il: 19/03/2019, 15:33 »

Un piccolo aggiornamento: cercando l'errore "store corrupted" da quanto ho capito si può far girare il seguente comando:
Codice:
dism /online /cleanup-image /scanhealth

Che controlla la coerenza dei:
Codice:
Checking Windows Servicing Packages

Checking Package Manifests and Catalogs

Checking Package Watchlist

Checking Component Watchlist

E genera un log che allego al presente messaggio:
c:\windows\logs\cbs\CheckSUR.log

Da questo si evince che vengono riscontrati 13 errori che coinvolgerebbero due aggiornamenti:

- KB3123862

- KB3035583

A dirla tutta si parla di precise componenti dei due aggiornamenti.
Per riparare la cosa, si potrebbe tentare la rimozione di quei pacchetti o la loro re-installazione manualmente... chissà.

EDIT:
Sembra che qua sotto sia indicata una procedura del genere:
https://support.microsoft.com/en-us/help/2700601/how-to-fix-errors-found-in-the-checksur-log


Commenti e suggerimenti ben accetti  Smiley
Nel frattempo provo queste ultime indicazioni...

* CheckSUR.log.txt (3.96 KB - scaricato 10 volte.)
Loggato
Singolarity
Eng2ita Staff
***

Karma: -63598
Offline Offline

Post: 1151



« Rispondi #5 il: 21/03/2019, 22:17 »

Allora il KB3035583 è il tool GWX (Get Win 10) che mostrava la richiesta di montare Win10 nei win più vecchi.....e idem per KB3123862...ufficialmente se li disinstalli non succede nulla....non portano a nessun fix ma erano solo le rompiture di MS per passare a Win10.....non capisco...non è che hai montato dei tool tweaker che modificavano qualcosa in win7??? tipo ricordo dei tool terzi proprio per eliminare il GWX..... in qualsiasi caso proverei un reset del catalogo di windows update come ti ho scritto sotto....puoi anche prendere il tutto e lanciarlo come file bat ovviamente come amministratore.

Codice:
net stop bits
net stop wuauserv
net stop cryptsvc
ren %systemroot%\System32\Catroot2 oldcatroot2
net start cryptsvc
del /f /q %windir%\WindowsUpdate.log
del /f /s /q %windir%\SoftwareDistribution\*.*
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\atl.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\jscript.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\msxml3.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\softpub.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\wuapi.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\wuaueng.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\wuaueng1.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\wucltui.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\wups.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\wups2.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\wuweb.dll
regsvr32 /u wintrust.dll
regsvr32 /u initpki.dll
regsvr32 /u dssenh.dll
regsvr32 /u rsaenh.dll
regsvr32 /u gpkcsp.dll
regsvr32 /u sccbase.dll
regsvr32 /u slbcsp.dll
regsvr32 /u mssip32.dll
regsvr32 /u cryptdlg.dll
regsvr32 wintrust.dll
regsvr32 initpki.dll
regsvr32 dssenh.dll
regsvr32 rsaenh.dll
regsvr32 gpkcsp.dll
regsvr32 sccbase.dll
regsvr32 slbcsp.dll
regsvr32 mssip32.dll
regsvr32 cryptdlg.dll
%windir%\system32\regsvr32.exe /s %windir%\system32\quartz.dll
REG DELETE "HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\WindowsUpdate" /v AccountDomainSid /f
REG DELETE "HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\WindowsUpdate" /v PingID /f
REG DELETE "HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\WindowsUpdate" /v SusClientId /f
net start bits
net start wuauserv
wuauclt /resetauthorization /detectnow
Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #6 il: 22/03/2019, 18:30 »

Ciao e grazie per la risposta.
Eventualmente provo la tua procedura.

Quel PC lo usa solo una segretaria che preferibilmente lavora carta e penna, quindi qualche mail documenti di testo e al limite navigazione web ma poca roba.
Io mi limito a fare un po' d'ordine un paio di volte all'anno.
Anche in questa occasione avevo fatto una passata con alcuni tools anti-malware:
- disintallato MSE (l'antivirus della casa, che si può anche solo disattivare ok)
- adwcleaner
- malwarebites
- rougekiller

Poi avevo eseguito una procedura di "avvio pulito"
- sfc /scannow
- msconfig (ed eventualmente tolto servizi e softwares auto-avvianti)
- e altre cosette, la procedura completa si trova su answers microsoft basta cercare avvio pulito...
- tra l'altro non riuscivo a reinstallare MSE e alla fine ho fatto girare anche CCleaner che ha aggiustato alcune voci del registro, dopodichè la reinstallazione di MSE è finalmente avvenuta con successo, così come gli aggiornamenti delle definizioni virus funzionano senza problemi.

In ogni caso non avevo notato quegli aggiornamenti che falliscono, evidentemente è più di un anno che non metto mano al PC visto che non si riescono ad installare neanche i cumulativi dello scorso aprile...  E non avevo smanettato per evitare gli aggiornamenti di avviso aggiornamento disponibile per windows 10.

Ok, prima di applicare la tua procedura, che certamente farò via ".bat", vedo un attimo se mi rispondono anche su quest'altro forum (tra l'altro da lì ho notato che questi cumulativi non danno problemi solo a me...):
https://www.sysnative.com/forums/threads/windows-7-64bit-march-monthly-rollup-kb4489878-failed-to-install-with-error-code-80073712.27900/

Ok, per il momento grazie!
Faccio sapere senz'altro come va a finire.
Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #7 il: 22/03/2019, 18:48 »

Anzi guarda ci ho subito ripensato Cheesy
Ho avviato la tua serie di comandi con uno script bat avviato come amministratore.

però mi ritorna alcuni errori:
impossibile caricare il modulo

initpki.dll
sccbase.dll
slbcsp.dll
gpkcsp.dll

E alcuni altri moduli... Magari poi li ricopio più di preciso.
Ora ho riavviato vediamo se poi per qualche santo riesce ad installare l'aggiornamento cumulativo di marzo...
Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #8 il: 22/03/2019, 19:34 »

Adesso ci sono degli sviluppi: dopo la tua procedura e il riavvio ho lanciato winupdate e dice:

Impossibile cercare nuovi aggiornamenti: Codice e errore 80072EE2

EDIT
No spetta, ho cliccato su riprova e sta volta ha funzionato, cioè ha trovato il cumulativo di marzo e un altro aggiornamento per .NET.
Vediamo se riesce a scaricarli ed installarli. Poi metto i dettagli.
« Ultima modifica: 22/03/2019, 19:54 da joee » Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #9 il: 22/03/2019, 20:00 »

Dunque, ha già finito, non riesce ad aggiornare nessuno dei due (mi pare che prima gli avessi nascosti, anche quello per .net, in effetti).

Codice 80073712 (errore sconosciuto)

Codice 643 (errore sconosciuto)


Quindi no, in pratica la manovra non ha risolto.
Loggato
Singolarity
Eng2ita Staff
***

Karma: -63598
Offline Offline

Post: 1151



« Rispondi #10 il: 22/03/2019, 21:39 »

Dunque....un bel casino eheheh  Cheesy .....io però te lo dico....non avrei disinstallato MSE....in pratica MS ora il suo antivirus anche in Win7 e 8.1 lo ha tramutato come in Win10 in qualcosa di integrato....e rimuoverlo non è così sano....l'ho notato anche in altri win7...io ora glielo lascio sempre...ho notato che i casini si sono azzerati...soprattutto con windows update....anzi ora MS ha delegato proprio a windows update tutti gli aggiornamenti delle definizioni di MSE proprio come fa in Win10...infine ha aggiunto anche altre cosine come il defender ATP che male non fa.

Detto ciò ....gli errori dello script che ti ha dato possono capitare anche perché può essere usato anche in Vista e Win 8.1 ....quindi è normale che qualche dll non te la trova...ma non succede nulla semplicemente non la carica perché non li trova.

Altro ancora...avrei evitato il fix registro di CCleaner.....sono pochi i pulitori del registro che davvero sono affidabili al 100% o si sa cosa sono le voci che si eliminano o meglio non fidarsi se non vuoi casini a priori....o per lo meno è sempre meglio fare un backup di ripristino del registro e poi tenerlo al caldo per ogni evenienza.

I nuovi errori che ti da ora....sono dovuto al fatto che ti ho fatto resettare completamente il windows update...un po' come se fosse la prima volta che deve rifare tutta la sincronizzazione del catalogo e appunto è per questo che ti ha ridato fix che avevi nascosto.....ma il codice 643 è abbastanza "malvagio"...un brutto errore di WU....allora proviamo altre due cose...primo altro tool di MS per fix WU: https://support.microsoft.com/it-it/help/4027322/windows-update-troubleshooter
Ovviamente scarica ed esegui quello per win7.....se da ancora errori...proviamo un fix terzo https://wureset.com/downloads.php ...ovviamente quello per win7 64bit.

Se da ancora errori mi viene in mente solo un reinstall di win7 che forse fai prima....in realtà sarebbe possibile rimontare da zero il solo WU che trovi qui: http://download.windowsupdate.com/windowsupdate/redist/standalone/7.6.7600.320/windowsupdateagent-7.6-x64.exe
Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #11 il: 23/03/2019, 00:11 »

Già un bel casino davvero!

Comunque il PC funziona eh...
Alla fine non si aggiorna come dovrebbe però tutto sommato ce ne faremo un ragione.
Tra l'altro parlando con altra persona che utilizza quel pc, mi chiedeva un consiglio su come renderlo un po' più rapido e siccome è un pc vecchiotto, con 6gb di ram (2+4) e un disco meccanico gli avevo consigliato di acquistare un bel SSD da 500 GB, che adesso hanno prezzi abbordabili.
Quando si farà l'acquisto allora si controllerà bene di avere tutti i documenti importanti backuppati e si procederà alla nuova installazione ex novo direttamente sull'SSD.
Nel frattempo, o riesco in qualche modo a sistemare winupdate, oppure pazienza.. non sarà il massimo della sicurezza ma d'altra parte non ci gira sopra nulla di così "critico".
Il fatto che non riesca ad installare neanche i vecchi cumulativi "Monthly Rollup" addirittura a ritroso fino a quello di aprile 2018, significa che in tutto questo tempo il sistema ha girato senza essere aggiornato come avrebbe dovuto e in fin dei conti non è successo nulla di che...
Quello che conta osservare è che non si aggiornava neanche prima che io ci mettessi mano, altrimenti i vecchi cumulativi mensili risulterebbero installati e mi restituirebbe l'errore: "aggiornamento già installato".
Non ti pare?
CCleaner mi sa che non c'entra con l'inghippo, d'altra parte ha ripulito solo due o tre voci del registro dopodichè sono riuscito a reinstallare MSE senza problemi. Senza le operazioni che ha eseguito quel tool non si riusciva.
Comunque il backup del registro mi sembra di averlo anche fatto...
Al limite dopo aver applicato i tuoi consigli si può provare anche a ripristinare quello vecchio. Non so se sia una buona idea però, sinceramente da ormai tanti anni sono passato al pinguino e non sono molto pratico del registro di windows, va bè.

Venendo a quanto consigli, procedo senz'altro, anche se premetto, così ad occhio mi sembra di aver già provato quelle manovre. In ogni caso vediamo se si sblocca qualcosa.
Intanto grazie ancora della disponibilità, se vedi sul forum sysnative per il momento non ho ricevuto alcun supporto, me l'hanno consigliato come un covo di esperti, speriamo che a qualcuno venga qualche idea anche là.

Faccio sapere!
Ciao!  Smiley
Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #12 il: 23/03/2019, 01:52 »

Il troubleshoter MS, applicato a winupdate trova effettivamente l'errore riguardante l'aggiornamento non riuscito:
0x80073712(2019-03-23-T-12_48_10)

Solo che nel report sintetico riporta errore non risolto, mentre andando a vedere il rpporto dettagliato risulta Risolto con bollino verde.
Non me lo spiego.
Ad ogni od lì si legge anche "nome file: DataStoreAndWULogFile.zip" Dentro ci sono anche dei log, ma non ci ho capito granchè.
Dopo avrlo fatto girare provo a riavviare e a ritentare l'aggiornamento.
Niente trova di nuovo i due di prima, il cumulativo e language pack per .NET, però sta volta accanto al solito codice 80073712 dice 80070002, mentr l'altro codice più corto non risulta più.

Vediamo se il secondo tool risolve.
Niente da fare, dopo aver scelto il ripristino di widows update scelta "2", ho riavviato il PC alla conclusione. Al riavvio tentata installazione dell'aggiornamento 4489878, sta volta ho provato ad installarlo manualmente scaricandomi in locale il file msu e un exe incluso nel pacchetto, messi nella stessa directory quindi fatto girare il .msu.

Confermo che
sia il reset windows update tool, che il troubleshoter microsoft erano già stati fatti girare nei tentativi precedenti.

Restava l'ultima spiaggia che proponevi, cioè il rimontaggio da zer di windows update. Il guaoi è che a memoria mi pare che l'altro giorno l'avevvi già provato anche quello.
Prima di farlo aspetto una tua conferma:
basta eseguire il .exe come admin o prima devo disinstallare qualcosa?
Loggato
Singolarity
Eng2ita Staff
***

Karma: -63598
Offline Offline

Post: 1151



« Rispondi #13 il: 24/03/2019, 14:23 »

Allora prima di darla per persa....prova questo script in powershell: https://gallery.technet.microsoft.com/scriptcenter/Reset-WindowsUpdateps1-e0c5eb78

Dopo di che se ti va leggiti un po' tutto questo:
https://answers.microsoft.com/it-it/windows/forum/windows_10-update/ripristino-di-windows-update-windows-vista-7-81-e/880067ce-cb1b-428d-8021-ecbe04dd6393
molte cose dette le hai già fatte senza esito...altre potresti anche provarle tipo una che consiglia di montare vecchi rollup update mi pare del 2016 che sono quelli problematici.

Ultima idea che avrei ma tienila proprio per ultimo dopo aver provato tutto quanto sopra....bypassare completamente il WU e usare un software come WSUS Offline....mi è capitato di avere problemi con WU su un Vista anni fa...e non c'è stato verso neanche reinstallando WU....alla fine lasciai fare a WSUS Offline e una volta scaricato l'elenco aggiornato dai server MS di tutte le patch aggiornate (mancanti o meno) te le monta lui....alla fine WU dava ancora problemi ma il sistema era aggiornato con le ultime patch....WSUS Offline è in parte in grado anche di riparare WU se trova che qualche componente non sia montato bene...e quindi nel minimo potrebbe anche ripararti qualcosa ma l'importante è avere un sistema aggiornato.

Citato da: joee
Quando si farà l'acquisto allora si controllerà bene di avere tutti i documenti importanti backuppati e si procederà alla nuova installazione ex novo direttamente sull'SSD.
a quel punto fai prima a montargli Win10 che per altro gli SSD li gestisce meglio (poi ancora oggi il passaggio legale a win10 da una vecchia licenza win7 dovrebbe riuscire, quindi avrebbe un Win10 con licenza originale gratuitamente)....Win7 è il primo ad avere funzioni trim ma alcune cose vanno settate per bene...a differenza di 8.1 e 10 che ormai SSD appena li vedono sanno già come settarsi in automatico.

Citato da: joee
sinceramente da ormai tanti anni sono passato al pinguino e non sono molto pratico del registro di windows
Quale distro? io invece ho continuare a usare entrambi....non vedevo il motivo di eliminarne definitivamente windows.
« Ultima modifica: 24/03/2019, 15:21 da Singolarity » Loggato
joee
Newbie
*

Karma: 0
Offline Offline

Post: 14


« Rispondi #14 il: 24/03/2019, 23:18 »

Ho provato lo script, anche se dava un errorino circa un servizio che non riusciva ad arrestare... (sembrerebbe necessario un parametro "force" per farlo) ad ogni modo alla fine qualcosa ha eseguito. Poi ho riavviato e controllato gli aggiornamenti con winupdate, adesso sta lavorando vediamo cosa dice alla fine.

Nel frattempo se non risolve vedrò di leggere anche il link che hai messo.

WSUS offline, l'avevo utilizzato anni fa per installare tutti gli aggiornamenti su un pc con sistema messo da zero. Se non ricordo male non era sviluppato proprio da qualcuno di questo sito? O forse ne avevo letto qua semplicemente... Non mi sembra una cattiva idea, non vorrei però che poi alla fine si avesse si il sistema aggiornato ma che poi al mese successivo quando esce il prossimo rollup ci si ritrovi punto e a capo senza riuscire ad installarlo. Comunque si può provare anche questa via.

Per quanto riguarda la licenza windows 10 avevo chiesto su answers e mi dicevano che no... se avevo fatto l'upgrade nel periodo di lancio, appena era uscito win10 e che durava un anno mi pare scadesse proprio a luglio 2016, ma vado a memoria, allora puoi re-installare win10 da zero su SSD e ti ritrovi in licenza soddisfatta. Mentre adesso se hai una licenza per windows 7 o ne compri una per windows 10 oppure puoi solo re-installare windows 7.

Vendendo a linux, utilizzo Slackware, anche se ultimamente per uso desktop la versione stabile è un po' obsoleta, stiamo tutti bramando la nuova release che mr volkerdi si spera pubblichi a breve. Mi sono trovato molto bene anche con Debian in occasione di una installazione minimale necessaria su un vecchio netbook, ma al di là dell'installazione non l'ho utilizzata a fondo, non la conosco troppo e per quel poco che ho capito è parecchio più complessa di slackware, anche se più semplice da gestire grazie ad apt... sì può sembrare un controsenso: diciamo che su slackware è semplice mettere le mani sotto il cofano, su debian un bel po' meno.

Nel frattempo l'operazione di aggiornamento è terminata come al solito con i soliti 2 aggiornamenti non installati:
- codice 80073712
- codice 643

Quindi boo a sto punto vedo di leggere il link che indicavi.
Grazie ancora per i suggerimenti!
Ciao
Loggato
Pagine: 1 2
  Stampa  
 
Salta a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines | Sitemap XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!

Eng2ita.net - Tutti i diritti riservati ©2006-2015   |   Privacy policy |   Licenza Creative Commons