Logo Eng2ita
ENG2ITA Community Versione lo-fi
17/01/2020, 15:39 *
Benvenuto, Visitatore. Per favore, effettua il login o registrati.
Hai perso la tua email di attivazione?

Login con username, password e lunghezza della sessione
E' stata disabilitata la ricerca ai visitatori! 
   Home   Sitemap Regolamento del forum Login Registrati  
Pagine: 1 2 3 ... 10
 1 
 il: Oggi alle 14:12 
Iniziato da Seban - Ultimo post da BAT
Il CD definitivo che crei con il pack di OnePiece è definitivo riguardo alle patch Windows, non può esserlo per i driver;
si può comunque porre rimedio:
innanzitutto verificare che  i controller dischi nel BIOS NON siano impostati in AHCI
installare Windows XP
installare dirver AHCI per il chipset corretto della scheda madre: l'anno di produzione della scheda può anche essere successivo a quello del chipset, il fatto che sia una scheda del 2013 non significa che non abbia i driver AHXI per XP. Co i driver che dovresti avere in dirverpacks è possibile che risolvi.
Se invece i driver AHCI non riesci a trovarli semplicemente lasci tutto come sta, a livello di prestazioni non cambia niente.
La pagina del mio blog con info più dettagliate è questa:
https://zerozerocent.blogspot.com/2014/07/ahci-sata-ide-p02-installare-windows-xp.html

Invece per integrare i driver diriverpack deviseguire queste guide:
parte 1: serve a capire con quali strumenti hai a che fare
http://zerozerocent.blogspot.it/2014/06/driverpacks-base-p01-tool-integrazione-driver-per-windows-xp.html (v

parte 2: come creare un CD contenente solo driver, non è necessario integrare nulla nel CD di XP, si tratta di un'installazione a posteriori,
utile quando hai delle periferiche non riconosciute (dovrebbe anche installare i driver AHCI del tuo chipset se lo riconosce)
https://zerozerocent.blogspot.com/2014/06/driverpacks-base-p02-dvd-pendrive-usb-driver-universale-windows-xp.html
i driver che servono a tutti i costi sono MassStorage e Chipset, senza di quelli è tutto inutlie

parte 3: tratta l'integrazione nel DVD di installazione di Windows XP
https://zerozerocent.blogspot.com/2014/06/driverpacks-base-p03-slipstreaming-integrazione-driver-cd-dvd-windows-xp.html

 2 
 il: Oggi alle 14:00 
Iniziato da aquilotto - Ultimo post da BAT
Hai ragione ho corretto il mio post

 3 
 il: Oggi alle 02:23 
Iniziato da Seban - Ultimo post da Seban
az tra cavi volanti ho urtato il pulsante di eiezione del cd (un dvd in realtà) di xp2017, comunque la formattazione dell'sshd è proceduta, dopo il 100% appena ho visto la scritta di copia dei file in corso, ho spento tutto avvicinando la punta piatta del cacciavite i power led + e - sulla mb (non ho collegato i pin al tasto del case, visto che la mb era volante)
risistemato tutto e messo l'sshd sulla presente mb, mi dà schermo blu,
l'ho tolto e tutto liscio...
domani dovrò controllare con gparted o con le utility su win8.1 cosa diavolo è successo all'sshd...
da visualizzatore eventi non sembra esserci nulla...
che faticaccia, buhahahahhahhahaah, ehm

prima di queste "operazioni" con gparted ho visto che proponeva per l'ssHd una formattazione mettendo 1 MByte all'inizio vuoto, chissà perchè, forse lo confonde con un SSD? comunque ovviamente non l'ho fatta con gparted la formattazione ma come ho detto da install xp...

 4 
 il: Oggi alle 00:50 
Iniziato da Seban - Ultimo post da Seban
Bat, buonasera, grazie. In quel thread, ehm, sono sempre io, Des... ehm  cry
I problemi si moltiplicano da vari lati...
Aspettavo occasione per dirlo.

Giusto stasera sto tentando di mettere XP sulla msi b75ma p45
L'iso XP 2017, non vede i controller sata, non c'ha i driver, l'ho capito alla fine, mentre pensavo XP non potesse gestire alcune caratteristiche (rispetto alle quali ho fatto un corso saltellante su voci BIOS...)
Sempre bsod per una decina di volte, cambiando varie cose in successione
Da f5 PC multiprocessore acpi a PC acpi a configurazione avanzata,
Mi sono interstardito a lasciare ahci enabled (alla fine era proprio lui il problema),
mentre avevo proceduto disabilitando anche:
-HEPT
-ACPI STATE: s1 invece di S3
-EuP2013 disabled anche,
non c'è l'opzione CSM esplicita e allora ho disabilitato
UEFI efi power shell o simile...
E ho faticato per mettere un BIOS più aggiornato1.9 dall'1.2 rispetto al quale leggo avrebbe migliorie nell'aspetto CSM... Mi si è sfasciata la pendrive oggi stesso buahhaahaaah, sigh...
Comunque torno alla carica facendo dal BIOS su internet l'update e poi ripeto install...
Devo ovviamente fare il sistema pronto a installazione finita
Mi accorgo anche di avere lasciato 2x2gb di RAM
Dovrò tentare solo con 2gb per evitare inghippi, sono testardo
O forse facendo accaparrare dalla VGA integrata più di 256mb...
Dopo metterò comunque VGA discreta...

Intanto, forse ovviamente visto che nell'iso i driver sata per mb 2013 non ci sono, mi sta funzionando solo in ide... Finita formattazione non rapida per l'sshd 500gb, che mi fa rumorini, ci voleva anche questa..., Vedrò di fermare install e procedere con update del BIOS, ma forse potrebbe anche essere peggio...
In qualche modo, obbligato, ci dovrò ritornare, anche con F6 da USB
Visto che ci sono i driver per XP, l'hardware non credo si possa danneggiare...

Segue...

 5 
 il: Oggi alle 00:47 
Iniziato da aquilotto - Ultimo post da Singolarity
BAT Dici il link di mydigital al bypass ESU???? a me funziona...ma devi essere registrato come utente nel forum di mydigital....comunque sembra che siano sorti altri problemi dopo le patch di gennaio che stanno risolvendo con una futura versione. Uhm mi sorge un dubbio....io sto usando i dns di google e opendns te BAT cosa stai usando?? non vorrei che mydigital sia finito nella black list dei dns italiani eheheh  Wink

 6 
 il: 16/01/2020, 22:16 
Iniziato da Seban - Ultimo post da BAT
Era un po' che non entravo nel forum ed ho letto (piuttosot velocemente) solo ora questa discussione.

@seban
potresti trovare qualcosa di utile su XP nel mio blog, nella sezione generale Windows (https://zerozerocent.blogspot.com/p/windows.html) c'è una pagina dedicata a XP ed un'altra con guide aggiuntive).

Riguardo a XP risponderei in generale "ha fatto bene il suo lavoro, ora lasciatelo riposare in pace".
Su hw moderno il sistema non ha supporto e se anche lo avesse non potrebbe sfruttarlo perché quando fu progettato le tecnologie attuali non esistevano neanche come progetto. Ti basti pensare agli SSD: se ne monti uno SATA (si può) su XP finisci per rovinarlo in breve tempo.

Windows XP-64 bit era una ciofeca, installarlo solo per vedere un HDD più grande di 2,2 TB è una sciocchezza.
Ho proprio in questi giorni risposto ad un thread su un altro forum (https://www.ergosumracalmuto.org/informaticalibera/forum/showthread.php?tid=215) riguardo a XP e problematiche MBR/GPT, te lo riassumo:
  • XP non si può avviare in UEFI-mode, serve la modalità CSM (compatibilità)
  • XP ha indirizzamento a 32 bit quindi ha la "vista corta" rispetto ai canoni attuali: in termini di RAM vede al massimo 4 GiB che tuttavia non sono interamente gestibili a causa della tecnologia BIOS e la mappatura delle periferiche. In parole semplici, una parte dell'ultimo dei 4 GiB di RAM sarà sempre invisibile al sistema operativo, tanto che normalmente, anche se monti 4 GiB, ne puoi vedere tra i 2,75 ed i 3,5 al massimo (con una medeia tra 3 e 3,3 a seconda della scheda madre)
  • per quanto riguarda gli hard disk, già per abilitare la modalità AHCI si possono avere problemi (risolvibili: vedi articoli sul mio blog)
  • per quanto riguarda la capacità degli HDD, il sistema è limitato dai 32 bit e dall'obbligo di usare il partizionamento con tabella MS-DOS, anch'esso a 32 bit: Con 32 bit si possono indirizzare (cioè vedere) esattamente 2^32 settori disco (2 elevato alla 32) ciascuno da 512 byte, ossia (2^32 settori)*(512 byte) = 2,2 TB circa, non c'è modo di andare oltre (nemmeno con i dischi advanced format con settori da 4 KiB (SOLO sulla carta si poteva arrivare a 8 TiB sui nuovi dischi ma le utility di gestione non funzionano ed il limite dei 2 TB e spiccioli è rimasto)
  • le utility per andare oltre i 2,2 TB su XP usano metodi proprietari; per esempio ce n'è una di Gigabyte (solo per le sue schede e neanche tutte) chiamata 3TB Unlocker (https://www.gigabyte.com/microsite/276/3tb.html) che crea dischi virtuali oltre i 2,2 TB; il problema è che questi dischi virtuali sono accessibili solo sui PC con l'utility perché nonsono partizioni che possono essere gestite da una tabella delle partizioni MS-DOS su cui XP deve essere installato. In pratica se smonti l'hard disk e lo monti su un altro computer questi dischi/partizioni virtuali non sono visibili (tra l'altro anche essi sono limitati ad essere al massimo da 2,2 TB ciascuno).
  • tabelle GPT e Windows XP sono 2 cose che devono evitarsi a vicenda: Windows XP non è in grado di gestire hard disk partizionati con tabella GPT, li vede come se fossero un'unica unità indifferenziata (quando invece potrebbero esserci 10 partizioni!); presentare il disco come "unicum" non formattato è una funzionalità del partizionamento GPT (si chiama protective-MBR)

Fermo restando tutto questo, non è escluso che utility iperspecialistiche permettano di superare certi limiti intrinseci ma il problema rimane: non si fa una cosa standard ed al minimo guaio  si perdono tutti i dati.


 7 
 il: 16/01/2020, 21:56 
Iniziato da aquilotto - Ultimo post da BAT
@aquilotto
il link alla pagina esterna che hai messo nel tuo post precedente è "pagina non trovata"

EDIT: mi correggo probabilmente avevo letto male, non entro perché non ho un account

 8 
 il: 16/01/2020, 21:54 
Iniziato da Tomy - Ultimo post da BAT
Auguri a tutti (in ritardo...)  angel

 9 
 il: 16/01/2020, 02:42 
Iniziato da Seban - Ultimo post da Seban
link provvidenziali, grazie! sto scaricando parecchi file (ho giusto una pennetta sintonizzatore tv usb che ogni volta è stata una faticaccia installarla su win10 o win8.1, col secondo funziona con l'altro non si capisce, in quanto i driver sono dichiarati ma sul sito non si trovano... provo con quelli trovati al link...)
e ho ritrovato i driver che uso sulla mb asus, ormai decennale, addirittura per il controller siliconimage con aggiorna driver mi ha preso dei driver che ho scompattato- non la procedura che finisce con "impossibile trovare un driver più aggiornato" boh...
vedrò al riavvio...
comunque io pensavo davvero che ci fossero dei driver generici, di appoggio all'install con AHCI e poi aggiornati con migliori
di tutto questo non sono però sicuro in quanto può essere dovuto ai 2 controller sata della vecchia mb ormai dubbiosi nel funzionamento, non nel trasferimento e gestione dati... ma tipo nei sensori temp e parametri (tipo che dei 4 in una porta mi viene fornito un solo valore uguale per tutti...)
ma chissà... boh, farò il confronto di cosa mi caricherà xp per la presente vecchia mb, che per la nuova socket 1155
per questo fine settimana penso di avere pronti gli hd svuotati per provare...

 10 
 il: 15/01/2020, 23:34 
Iniziato da aquilotto - Ultimo post da Singolarity
Prima di tutto una grosso GRAZIE per la tua scelta di continuare  thumbup thumbup
Se con l'ESU MS garantisce 3 anni di supporto a pagamento dopo la data di fine supporto in pratica si arriva appunto gennaio 2023....ma per le versioni Server 2008 R2 (controparte server di Win7) prima aveva messo la stessa data del 2020 e con ESU 2023...ora ha scritto invece "Not yet established" in pratica non ancora deciso e il documento è stato modificato in sto mese....ripensamenti di MS?? mmm  Roll Eyes Roll Eyes Roll Eyes
Invece per ottobre 2024 immagino che intendi nei riguardi della versione Win Embedded Pos 7 che termina ad ottobre 2021 ufficialmente e quindi con ESU in teoria dovrebbe arrivare a quella data del 2024 ma è ipotetico anche perché per la embedded ancora non si parla di ESU infatti anche abbodi è perplesso....mi sono spulciato la roba di abbodi con il suo bypass...eh interessante per il momento potrebbe andare ma ci sono molti punti interrogativi...ma tutto da vedere quando ESU sarà attiva per davvero il prossimo mese....però mi sono letto che al momento hanno problemi con le edizioni home e starter risolto con un tool esterno "kurwica" per montargliele...loro stanno cercando invece di far digerire il tutto a WU ma al momento il processo di verifica patchato è molto lento e quindi ancora ora consigliano di dargliele manualmente dopo aver messo il bypass....altro problema che mi sembra di aver letto..le patch ESU non sono integrabili nel wim vanno solo montate online...come pensi di risolvere il problema?? certo uno potrebbe anche studiarsi uno script post-install automatizzato esterno al wim.
Sai sono curioso invece di verificare come se la gestiscono quelli di wsusoffline....e voglio vedere cosa farà MS con il suo file wsusscn2 che distribuisce...ma ancora non hanno aggiornato nulla...forse se ne saprà di più il prossimo mese o verso fine di questo.

Purtroppo sono mod e devo anche indicare che il bypass della ESU è una netta violazione dei termini di licenza di MS, in quanto sono comunque patch rilasciate solo previa pagamento extra e solo per particolari versioni business a dire il vero...e quindi diviene una questione illegale ergo come avere un windows pirata....ma al momento restando solo a farne una discussione proof-of-concept facciamo finta di niente Wink anche perché MS potrebbe anche modificare qualcosa a febbraio o di sicuro ogni anno dei 3 della ESU.

Pagine: 1 2 3 ... 10
Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2015, Simple Machines | Sitemap XHTML 1.0 Valido! CSS Valido!

Eng2ita.net - Tutti i diritti riservati ©2006-2015   |   Privacy policy |   Licenza Creative Commons