Autore Topic: Windows Vista - Integrazione SP2: Reverse Integration  (Letto 29328 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline kontini

  • RVM's Update Pack Releaser
  • Eng2ita Staff
  • ***
  • Post: 498
  • Karma: 145
Windows Vista - Integrazione SP2: Reverse Integration

Microsoft afferma che l'integrazione dell'SP2, o di altri aggiornamenti inclusi nel  service pack, non è supportata in quanto potrebbe causare un'immagine di Windows corrotta e lo slipstream non sarà possibile.
Certo, non significa che non pùo essere fatto e l'attuale unica via di integrare l'SP2 è l'Integrazione Inversa. L'integrazione dell'SP2 non viene supportata da Vlite!

Prerequisiti:
Vista SP1
Aggiornamento pre-SP2
Vista SP2
WAIK*

Ricordo che il metodo riportato in basso è possibile applicarlo anche in ambiente virtuale senza alcun problema.

Preventivamente copiate l'SP1, l'aggiornamento pre-SP2, l'SP2, imagex.exe, postreflect.exe (gli ultimi 2 presenti nel WAIK) della vostra architettura (x86, amd64 o ia64), estratti con 7-zip, tutti in una directory aggiungendo opzionalmente un file di configurazione Wimscript.ini. Questo file instruisce imagex a escludere certi file durante l'operazione di capture. Fatene un cd.

Citazione da: Wimscript.ini
[ExclusionList]
ntfs.log
hiberfil.sys
pagefile.sys
"System Volume Information"
RECYCLER
Windows\CSC

[CompressionExclusionList]
*.mp3
*.zip
*.cab
\WINDOWS\inf\*.pnf

Per prima cosa ci serve una partizione primaria di dimensioni consigliate di almeno 8GB e una secondaria di almeno 20GB**.

Dopo aver installato XP nella partizione primaria, installate la vostra edizione di Vista nella partizione secondaria (ciò per evitare che i file di boot vengano inseriti nella nostra immagine).
Assumeremo c: il drive di XP, d: il drive di Vista ed e: il cd dove avete copiato SP1, l'aggiornamento pre-SP2, SP2 e gli altri strumenti.

Una volta giunti alla configurazione guidata*** premete Ctrl-Shift-F3 per entrare in Audit mode.

Il sistema riavvierà aprendo una finestra "utilità preparazione sistema". Non chiudetela!

Installate il SP1 manualmente (oppure potete usare se voltete lo switch /unattend)
Citazione da: cmd.exe
e:\Windows6.0-KB936330-X86-wave1.exe /unattend

Una volta che hai installato l'SP1, decidere se effettuare il passaggio opzionale o andare avanti.

Opzionale: Windows Vista SP1 Files Removal Tool (Vsp1cln.exe)
Nota: Serve a rimuovere i file RTM per recuperare spazio.
Citazione da: cmd.exe
e:\VSP1CLN.EXE /o:d:\windows /quiet

Installate anche l'aggiornamento KB955430 (pre-SP2):

Citazione da: cmd.exe
e:\Windows6.0-KB955430-x86.msu /unattend

e l'SP2:

Citazione da: cmd.exe
e:\Windows6.0-KB948465-X86.exe /unattend

Opzionale: Windows Vista SP2 Files Removal Tool (Compcln.exe)
Nota: Serve a rimuovere i file RTM per recuperare spazio.
Citazione da: cmd.exe
e:\COMPCLN.EXE /o:d:\windows /quiet

Ora passiamo alla fase decisiva, dalla finestra "utilità preparazione sistema", scegliete Passare alla Configurazione guidata, Generalizza e Chiudi Sessione.

Avviate XP (assolutamente non riavviate in Vista)

Opzionale: Boot-critical driver tool (PostReflect.exe)
Nota: Serve ad assicurare che il sistema si avvii.
Citazione da: cmd.exe
e:\Postreflect d:\windows d:

Opzionale: Rimuovere file installazione SP1 e SP2
Nota: in d: ci potrebbe essere una cartella dei file di installazione, di nome variabile che sembra un hash.
Citazione da: cmd.exe
rd /S /Q 1653f02322d64656c20219ed68f351
(per SP1)
Citazione da: cmd.exe
rd /S /Q f17a64c8e1dd52f7208e
(per SP2)

Eseguite il seguente comando imagex:
Citazione da: cmd.exe
e:\imagex /compress maximum /flags "Business" /capture d: c:\install.wim "Windows Vista Business"

dove Business dovrebbe essere rimpiazzato con uno dei seguenti:

HomeBasic
HomePremium
Starter
Ultimate
Enterprise


E dato che questo tipo di integrazione vale analogamente per WS2008 anche con:

ServerDatacenter
ServerEnterprise
ServerStandard


Una volta fatto potete sostituire install.wim nella cartella sources dell'Iso di Vista con quello nuovo presente in c: con una versione registrata di UltraISO o anche usare vLite e magari passare alla personalizzazione.
In alternativa potete usare uno dei tool MS presenti nel nuovo allegato, copiando esempio il contenuto del vostro DVD in C:\Vista:
Citazione da: cmd.exe
oscdimg -bC:\Vista\boot\etfsboot.com -h -u2 -m -lVISTASP2_IT_DVD C:\Vista\ C:\VistaSP2.iso
Citazione da: cmd.exe
cdimage.exe -lVISTASP2_IT_DVD -m -u2 -bC:\Vista\boot\etfsboot.com C:\Vista\ C:\VistaSP2.iso

Nota: Il metodo mostrato vale solo per una singola edizione di Vista. Se volete aggiornare tutte le edizioni dovete ripetere i vari passaggi per ogni edizione e usare il comando imagex /append, che peraltro non ho testato.
Nota2: Raccomando anche l'utility Gimagex, qualora venisse fatto qualche errore nell'inserimento dell'edizione di Vista durante l'imagex. In tal caso è opportuno utilizzare la scheda "Change", in cui selezionare come "WIM source" il file install.wim, per poter cambiare il nome completo del sistema (ad esempio nel campo "Name" scrivere Windows Vista HomePremium, selezionando come "SKU Flag" HomePremium, e così via a seconda dell'edizione. In ogni caso si prega di modificare solo questi due campi e confermare le modifiche.

*     In alternativa nell'allegato sono dati tutti gli strumenti per evitarne il download.
**   Tutto il processo può essere fatto in macchina virtuale dilatando di molto i tempi.
*** E' la parte dopo l'installazione nella quale vengono richiesti nome, password, ecc.
« Ultima modifica: 01/09/2009, 23:36 da Max »

Offline nonno fabio

  • Moderatore soprammobile
  • Eng2ita Friends
  • **
  • Post: 676
  • Karma: 136
  • ...viuulèèènza!
Re: Windows Vista - Integrazione SP2: Reverse Integration
« Risposta #1 il: 23/03/2008, 18:20 »
Mi chiedevo se basta integrare il solo Service Pack 1 o se necessita inserire anche le famose due-tre patch preparatorie (KB935509 - KB937287 - KB938371) che, installando da WindowsUpdate, venivano richieste (ai betatester) di scaricare e installare prima di applicare il SP1.

Qualcuno ha provato con il Vista inglese?

Offline kontini

  • RVM's Update Pack Releaser
  • Eng2ita Staff
  • ***
  • Post: 498
  • Karma: 145
Re: Windows Vista - Integrazione SP2: Reverse Integration
« Risposta #2 il: 25/03/2008, 09:17 »
Non ricordo bene (e al momento non ho l'sp1 disponibile) ma mi sembra che quelle patch siano già all'interno del sp1 stand-alone (il .exe per capirci) mentre mi sembra che WU faccia la distinzione.

Offline OnePiece

  • Eng2ita Friends
  • **
  • Post: 3.585
  • Karma: -3277
Re: Windows Vista - Integrazione SP2: Reverse Integration
« Risposta #3 il: 25/03/2008, 10:34 »
Ok non ricordo bene le nomi, ma so che che il SP1 a dentro anche 2 hotfix, mi sa sono questi, vole dire il SP1 stesso li a dentro 2 hotfix, per questo sono sicuro ma le nomi non mi ricordo adesso.

Postato il: 25/03/2008, 10:06


ehhh non 2 ma 4 hotfix, ecco cosa dice SP1, una volta estratto e pronto per essere integrato.


   

Offline trax

  • Eng2ita Friends
  • **
  • Post: 121
  • Karma: 48
  • Syst3m Cr@sh3r Sfollato (L'Aquila)
Re: Windows Vista - Integrazione SP2: Reverse Integration
« Risposta #4 il: 28/03/2008, 18:08 »
vLite adesso dice di riuscire ad integrarlo in Slipstream ma questo metodo anche se piu' complesso rimane il migliore.

Offline RAMBO`2

  • Full Member
  • ***
  • Post: 109
  • Karma: 5
Re: Windows Vista - Integrazione SP2: Reverse Integration
« Risposta #5 il: 28/03/2008, 20:50 »
trax dice? bhè io ho provato proprio ora per pura curiosita anche se gia ce l'ho a integrare il sp1 di vista rtm con vlite ma mi sà che ha detto male :D non funge con RTM :D

Offline trax

  • Eng2ita Friends
  • **
  • Post: 121
  • Karma: 48
  • Syst3m Cr@sh3r Sfollato (L'Aquila)
Re: Windows Vista - Integrazione SP2: Reverse Integration
« Risposta #6 il: 28/03/2008, 21:22 »
OT
trax dice? bhè io ho provato proprio ora per pura curiosita anche se gia ce l'ho a integrare il sp1 di vista rtm con vlite ma mi sà che ha detto male :D non funge con RTM :D

non voglio rovinare questo splendido topic di kontini quindi se ci sono altre osservazioni ti prego di postarle nel topic di vLite cmq mi pare ovvio che si intenda il service pack ufficiale.
« Ultima modifica: 28/03/2008, 21:27 da trax »

Offline kontini

  • RVM's Update Pack Releaser
  • Eng2ita Staff
  • ***
  • Post: 498
  • Karma: 145
Re: Windows Vista - Integrazione SP2: Reverse Integration
« Risposta #7 il: 29/03/2008, 08:59 »
OT
non voglio rovinare questo splendido topic di kontini quindi se ci sono altre osservazioni ti prego di postarle nel topic di vLite cmq mi pare ovvio che si intenda il service pack ufficiale.
Dove scappi? Se hai dei problemi con questo metodo è meglio risolverli qui! E se c'è bisogno la guida ne potrebbe anche giovare.

Io sfortunatamente non ho rilevato il tuo problema, avendo fatto il tutto sul mio dvd OEM che di base è inglese e ha i language packs di varie lingue integrati.

Ti volevo chiedere: credi di aver confuso le lettere dei drives? O magari che entrambi i sistemi credono di essere installati nella stessa unità?
Es: Avviando in XP vedi XP su C: e Vista su D: mentre avviando in Vista vedi Vista su C: e XP su D:
Può accadere in quanto non è semplice la coesistenza tra XP e Vista e, per quanto riferito sopra, applicando le operazioni opzionali (vsp1cln o postreflect di cui non conosco il modo in cui operano) potrebbe essere quella l'origine del tuo problema, visto che lavorano con le lettere dell'unità.