Autore Topic: Cartella root  (Letto 2041 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline daunisic

  • Newbie
  • *
  • Post: 11
  • Karma: 0
Cartella root
« il: 16/10/2008, 19:37 »
ho installato in persistent mode BackTrack 3 su una pendrive da due giga con due
partizioni.
Ho notato che la cartella root della partizione Ext3 si carica di numerosi files
durante l'oggiornamento di alcuni programmi
La mia domanda è se posso cancellare gli stessi visto che altrimenti nel
giro di poco occuperei molto spazio.
Grazie e scusate la mia domanda, sono alle prime armi con linus
Ciao gero

Offline Singolarity

  • Eng2ita Staff
  • ***
  • Post: 1.321
  • Karma: -63595
Re: Cartella root
« Risposta #1 il: 16/10/2008, 19:59 »
difficile risponderti...la backtrack è una distro live cd e usb per penetration test (http://www.remote-exploit.org/backtrack.html)....di tali distro live security ne esistono parecchie di ogni tipo. Mi complimento per la scelta è una delle + complete ma anche per questo complesse....insecure.org gli diede il primo posto come live distro security test del 2006.
Premetto mai usata...ho cercato nel wiki di supporto se dicevano nulla di particolare....se cmq sei alle prime armi con linux non so quanto ti sia semplice capire apps di auditing network tipo ethercap o wireshark....oppure metasploit...in particolare capire i reports e log che rilasciano.
Tutti i file in crescita o in aggiunta potrebbero essere solo roba di cache oppure vari reports di scansioni che hai fatto...in tale caso non sarebbero dati importanti....però diciamo che provarci non ti costa nulla tanto è una live usb e se crei dei casini riprendi la image e la ricrei su pendrive...non penso che perderesti nulla.