Autore Topic: Microsoft Office 2010: beta e screenshot  (Letto 1447 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fireblad02

  • Eng2ita Friends
  • **
  • Post: 146
  • Karma: 100
Microsoft Office 2010: beta e screenshot
« il: 19/05/2009, 11:03 »


La fase di beta testing della suite Office 14, ribattezzata ufficialmente da Microsoft in Office 2010, sta per iniziare e, come largamente prevedibile, sarà aperta solo a coloro che provvederanno a registrarsi gratuitamente e a mettersi in lista d’attesa per partecipare alla sperimentazione.

Le prime voci di corridoio riferiscono di una pubblicazione di Office 2010 Beta 1 nel mese di Luglio, mentre il debutto della versione Beta 2 (se mai ci sarà) dovrebbe verificarsi a Novembre (anche se il contemporaneo debutto di Windows 7 sul mercato potrebbe far accelerare il tutto). Nella nuova release sarà supportato il formato Open Document Format (ODF), che è quello usato da Open Office: sarà quindi eliminato per gli utenti il problema della compatibilità tra i formati dei due sistemi anche nella direzione Microsoft- Open Office.

Si è appreso che verranno rilasciate sia la versione a 32 bit che quella a 64 bit. Sarebbe la prima versione di Office a 64 bit, e ciò significa che non sarà più necessario per i possessori di un computer a 64 bit, emulare un ambiente a 32 bit per fare funzionare il programma, con uno scadimento delle prestazioni, come accade finora con Office 2007.
Di questa, che si preannuncia come una succulenta Technical Preview, faranno parte i seguenti applicativi:

  • Word 2010
  • Excel 2010
  • Outlook 2010
  • PowerPoint 2010
  • OneNote 2010
  • Access 2010
  • InfoPath 2010
  • Publisher 2010

Exchange Server 2010 Beta è disponibile gratuitamente qui, mentre non è ancora chiaro se la versione “light” web based della suite, una delle novità più corpose dell’edizione targata 2010, verrà resa disponibile entro breve (almeno in versione di prova).


Screenshot :







Fonti :  :google:
L'help fornisce informazioni su tutto, tranne che su quello che ti serve.