Autore Topic: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi  (Letto 6662 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline wash

  • Advanced Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
ho acquistato questo raspberry e ho provato sia raspbian che rasbmc, raspbian non mi fa installare xbmc e a quanto pare non funziona il controllo tramite hdmi
rasbmc funziona bene ma nn ha il desktop, ho installato solo lxde con il --no-install-recommends e non e' partito, ho installato anche openbox, ora non ricordo cosa sia openbox se e' per le finestre o per il desktop...cmq lo ho messo.
cmq niente, ho installato anche xorg e ora entro nel desktop e vedo il mouse, solo che non c'e' niente di niente, se clicco col destro vedo desktop 1 2 ecc e basta, come mai non c'e' la barra e tutto il resto? e' colpa del -no recommends o mi manca qualcos'altro?
non uso linux da un po' e non ricordo piu' quasi niente...


gia' che ci sono, sapete anche dirmi come mai non riesco a installare xbmc su raspbian? mi dice che c'e' qualcosa che non va e che devo fare un fix, solo che non serve a niente, ho provato a fare upgrade, fix ecc ma niente.

Offline wash

  • Advanced Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #1 il: 25/02/2013, 18:21 »
problema risolto e' colpa del no recommended e della sd, cmq esiste la versione core che ha il minimo indispensabile

Offline dkdk_it

  • The BOSS!
  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2.872
  • Karma: 64593
  • Finis coronat opus
    • ENG2ITA
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #2 il: 26/02/2013, 00:34 »
Ciao wash,
non mi hai dato il tempo di rispondere!!!  :D
Felice che tu abbia già risolto... era sicuramente il "no reccomended"... anche se sono scettico sull'utilizzo di lxde su RPI...
Io ne ho due, uno con raspbmc e uno con raspian... sarò sincero, sono un po' deluso o meglio non proprio contentissimo del Pi... speravo in qualcosa di meglio ma considerato che costa 35$ direi che è un buon compromesso!

Se ti interessano i miniPC, io sto leggendo info e considerando l'acquisto di uno nuovo... Hackberry: leggi un po' le specifiche e poi ne riparliamo!  :D

P.S.: ed io che pensavo di essere l'unico squilibrato del forum che compra qualunque m*****ata trova sul web!  :P

Offline Singolarity

  • Eng2ita Staff
  • ***
  • Post: 1.124
  • Karma: -63595
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #3 il: 26/02/2013, 14:00 »
no sei in buona compagnia dkdk eheh
http://lifehacker.com/5978871/ten-more-awesome-projects-for-your-raspberry-pi

ultimamente poi è un pullulare di tali minipc ARM fai-da-te:
http://www.geek.com/articles/chips/89-odroid-u2-dev-board-with-1-7ghz-quad-core-exynos-now-shipping-20130212/
http://www.netbooknews.it/pcduino-mini-pc-compatibile-arduino/

Ritengo che però tali soluzioni hanno un senso per chi ha in mente progetti evolutivi di questi e non come usi di banali pc a se (non a caso i due proposti da me sono in effetti per sviluppatori di elettronica)...altrimenti tanto varrebbe prendersi un minipc arm in pennetta ed ha già tutto.
« Ultima modifica: 26/02/2013, 15:12 da Singolarity »

Offline dkdk_it

  • The BOSS!
  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2.872
  • Karma: 64593
  • Finis coronat opus
    • ENG2ITA
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #4 il: 26/02/2013, 14:32 »
Verissimo!
Interessante anche l'ODROID...  ;D

Offline wash

  • Advanced Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #5 il: 02/03/2013, 17:58 »
ahahaha pensavo di essere l'unico anche io, ne parliamo un po'?

perche' dici che lxde non e' ok? cioe' a me fa schifo, ma quali altre alternative posso usare?

come mai sei deluso? io l'ho usato poco, non capisco come mai ma ho parecchi problemi, ad esempio adesso non mi funziona bene il sistema di installazione, non capisco come mai, sembra che a scrivere l'immagine sulla sd ogni volta si perdano dei pezzi, poi mi sembra che sto raspbian sia buggato, esempio pratico...prova ad installare xbmc su raspbian...non va! assurdo! dovrebbe essere l'applicazione numero 1 su un affare del genere, tanto valeva toglierlo dal repository

io con linux ci ho lasciato perdere, la storia del "linux che non si impalla" poteva andare bene ai tempi di win 95-98, che si impallava regolarmente...ma trovo che da winxp il confronto non tenga piu, piccoli problemi dappertutto (se smanetti, se lo usi per andare su internet e scrivere due fogli va bene...) poi non ci sono app firewall...e senza di quello mi rifiuto di usarlo.

ci ho rimesso le mani solo grazie al pi

cmq io devo dire che ho guardato qualche pagina su internet e stranissimamente lo trovo piu' reattivo del netbook...molto strano...parlo di poche pagine eh, massimo 2 o 3 contemporaneamente ma pensavo che fosse inutilizzabile invece non e' male

l'hackberry l'ho visto anche io, poi e' un allwinner, quindi se non erro dovrebbe essere compatibile con debian normale, solo che a comprarlo non si trova

poi la storia che il raspberry costa 35 dollari...ma dove? io l'ho pagato ben di piu', su ebay

io non ho ancora capito cosa farci, lo userei volentieri per guardarmi gli streaming sulla tv, ma da quanto ho letto per gli streaming non ce la fa, non ho ancora provato cmq...

se avesse una porta sata sarebbe l'ideale come nas, il nuovo raspberry ce l'ha, ma non lo vendono finche' non hanno finito le scorte...la vedo una cosa lunga...

le soluzioni android hanno di contro che non supportano il cec, ovvero il controllo tramite telecomando della tv via cavo hdmi

io adesso sto cercando di unire le due cose, ovvero raspbmc e raspbian, e per farlo ho trovato questa guida

http://selfprogramming.bplaced.net/index.php/category/raspberry-pi/

magari vi interessa...

guarda te se per installare un'applicazione bisogna fare tutto sto casino

ps.

ecco lo sapevo, non funziona il cec, se qualcuno ha seguito questa guida e gli funziona (o no) me lo faccia sapere
« Ultima modifica: 02/03/2013, 22:14 da wash »

Offline BAT

  • Moderatore cattivo
  • Eng2ita Staff
  • ***
  • Post: 1.520
  • Karma: 151
  • La conoscenza è potere. La conoscenza rende liberi
    • La conoscenza è potere. La conoscenza rende liberi
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #6 il: 02/03/2013, 22:23 »
io con linux ci ho lasciato perdere, la storia del "linux che non si impalla" poteva andare bene ai tempi di win 95-98, che si impallava regolarmente...ma trovo che da winxp il confronto non tenga piu, piccoli problemi dappertutto (se smanetti, se lo usi per andare su internet e scrivere due fogli va bene...) poi non ci sono app firewall...e senza di quello mi rifiuto di usarlo.
rifiuti Linux perché non ci sono app firewall?  :o
qualunque distribuzione Linux il firewall ce l'ha incorporato, ed è un firewll completo, non quella schifezza inclusa in Windows-quello-che-ti-pare visto che al massimo filtra solo le connessioni in entrata ma non quelle in uscita.

Semmai il firewall in Linux va configurato perché non in tutte le distribuzioni lo è già (in Fedora è preconfigurato in Ubuntu no a quel che mi risulta). E non dire nemmeno per scherzo che linux va bene solo per scrivere 2 fogli. Certo, problemi ce ne sono molti ma il tuo giudizio mi pare un po' troppo severo (e comunque se non lo usi più da tanto tempo come fai a dire che va bene solo per scrivere 2 fogli?)
Blog: https://zerozerocent.blogspot.com
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE CI ANDRA'
Versione quantistica della legge di Murphy: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE

Offline dkdk_it

  • The BOSS!
  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2.872
  • Karma: 64593
  • Finis coronat opus
    • ENG2ITA
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #7 il: 03/03/2013, 07:18 »
Forse sono stato poco chiaro... ho risposto velocemente e senza argomentare le mie motivazioni.
Ho speso 35$ + 6$ per il case + 6$ di spedizione. L'ho comprato direttamente dal reseller ufficiale, su eBay o Amazon o affini ci fanno la cresta... anzi il crestone... ho visto aste a 80 euro!  :o
Ora ne ho due... cosa ci faccio? Bene, inizialmente era un capriccio... cercavo qualcosa di nuovo da aggiungere alla mia collezione "ca***te dal web" e l'ho preso.
Poi ho pensato vediamo cosa possiamo fargli fare: il primo sta fungendo da NAS e HDD multimediale. Facile... colleghi un disco all'USB e il RPI alla TV ed è fatta.
Vantaggi? Utilizzo un SSD da 120 GB (più che sufficienti per quello che devo farci) ed ho consumi stimati intorno ai 3W (spese annua approssimativa 4,00 €... consumano più i miei televisori in standby...) che per uno come me, che tiene all'ambiente, è davvero un ottimo risultato.
Il secondo è in fase experimental: sto lavorando per farlo diventare centro di controllo per un sistema di videosorveglianza e domotica. Meno facile dell'altro... sto cercando di scrivere un po' di codice (e di prendere spunto dal web... ci lavorano in tanti su questo tipo di progetto) per interfacciare delle classiche cam e gli elettrodomestici / impianti che supportano il controllo remoto.
Arduo... e, da quanto ho letto sul web, molto più facile con Arduino... da qui il mio "sono deluso"... Diciamo che piuttosto sono deluso di non aver pensato prima ad Arduino!  :D
Correggo quindi il tiro, RPI rispetta di gran lunga le aspettative che da... e devo dire che per quel prezzo vale la pena... magari provo anche l'Odroid... un po' di potenza in più non fa di certo male!

Tornando ai tuoi problemi: XBMC... io non avevo l'esigenza di avere una distro con X-server installato e quindi ho optato per RaspBMC... sostanzialmente Raspian moddata, senza X-server e che mi avvia XBMC in automatico all'avvio. Pro: funziona alla grande, occupa pochissima RAM ed è veramente performante. Contro: non ci fai altro che usarlo come media center.
Il contro indicato sopra è un po' campato per aria... nel senso che la funzionalità media center è esattamente quello che volevo... quindi non è un contro... e inoltre ho installato trasmission e pyload per scaricare rispettivamente da torrent e da hosting. In sostanza passo al RPI ciò che voglio scaricare e lo guardo/ascolto sullo stesso attraverso XBMC oppure lo sposto sul PC (ah... dimenticavo... per evitare di usare client ftp o scp sui PC Windows, ho montato sul RPI un server samba).

Se hai intenzione di montarci su un X-server, Raspbian credo sia l'unica alternativa valida... anche se non ho ancora provato XBian e OpenELEC.
Per quanto riguarda il firewall... concordo con BAT e ti scrivo due righe sulla mia esperienza. Ho montato Raspbmc... come ti ho scritto sopra... e, per rendere utile l'aggeggino, volevo raggiungerlo dall'esterno. Premesso che non sono proprio un novellino, ho configurato un DNS traminte dyndns, ho sistemato il NAT forwarding  e ho acceso. Una settimana di smadonnamenti e nottate dietro a 'sta merdina!
Piccola parentesi, in casa ho tre reti distinte... sono un po' maniaco, lo so, ma preferisco lasciare gli ospiti occasionali fuori dai c***i miei e, soprattutto, circoscrivere il traffico interno dall'esterno.... ragion per cui ho un router (non modem) che mi fa questo mestiere. Le tre reti hanno subnet mask diverse, ovviamente, e quindi sono di fatto disconnesse tra loro. Tuttavia, sistemando bene il routing, non ci sono problemi ad uscire/entrare e a traslare opportunamente le porte che mi interessano dall'esterno (la mia Xbox, ovviamente moddata, esce/entra senza problemi).
Bene... dopo aver flashato il router con una nuova versione di DD-WRT, dopo aver cambiato 1000 volte configurazione, dopo essermi attaccato dall'esterno per capire dov'era lo spiraglio per entrare, dopo averci perso delle notti... dopo tutto, scopro che il firewall di Raspbmc blocca tutte le connessioni che arrivano da una sottomaschera di rete diversa da quella a cui è connesso.  :o
Quindi... abbi pazienza, ma se dici che non ha firewall o che non funziona... ti banno!!!  ;D

Concludo, considerata la mia spesa e l'utilizzo che ci faccio, è davvero un buon prodotto. Vorrei provare qualcosa di più performante per capire meglio i limiti di RPI, ma non posso di certo lamentarmi.

P.S.: il CEC è troppo bello! Praticamente hai un media center universale (nel senso che leggi tutti i formati esistenti) integrato al televisore!
« Ultima modifica: 03/03/2013, 07:21 da dkdk_it »

Offline wash

  • Advanced Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #8 il: 03/03/2013, 17:51 »
rifiuti Linux perché non ci sono app firewall?  :o

esatto
ho specificato APP firewall apposta, lo so anche io che c'e' il firewall in tutti i linux ma NON e' un app firewall, iptables non e' un app firewall

io la trovo una mancanza assurda, perche' presuppone che io mi fidi dei programmi che installo, la storia che sono programmi open (che tirano fuori in molti) non vuol dire niente, non c'e' la fatina dell'opensource che mi appare dicendo che sono programmi ok

quando io faccio partire un programma esigo che ci sia un sistema che mi dice che una certa app sta cercando di accedere a internet, che mi dica a quale ip punta, e che mi chieda se io accetto o no.
su windows questa cosa lo fanno quasi tutti i firewall, su linux questa cosa non c'e'.

quando dico che linux va bene per scrivere due fogli e basta...beh non mi sono spiegato bene...intendo dire che linux va bene in due casi che sono agli antipodi, uno e' il caso dell'utente mediamente niubbo che vuole solo fare cose semplici, tipo andare su internet, scaricare due cose, vedersi due video....cose standard che fanno tutti.

oppure va bene per l'utente superavanzato, quello che ha molto tempo da perdere, che sniffa tutte le connessioni, che sa maneggiare i codici ecc

io dico questo perche' sono uno che smanetta parecchio, ma non smanetto per il semplice gusto di farlo, smanetto perche' voglio che un certo sistema faccio quello che dico io come voglio io.

ho usato linux un bel po' tempo fa, sono riuscito a fare cose che erano ritenute impossibili da vari utenti molto piu' esperti di me, e ho notato un'instabilita' che non mi aspettavo, problemi con librerie varie, conflitti, crash e blocchi anche con sistema pulito, oh niente a che fare con windows 95, ma lo trovo stabile e privo di problemi come lo era windows 98se, voglio dire...usabile ma di certo non una roccia come si sente dire.
E sto parlando di sistemi LTS, non versioni beta...

magari poi cercando scoprivo che c'era un bug da qualche parte, leggevo il post che spiegava un workaround, ok ho perso 3 ore per un simpatico bug, la soluzione c'e'...si sa qual'e' il bug e qual'e' la soluzione....dopo 6 mesi che succede? hanno risolto il bug? no

alla fine, sono riuscito ad avere un sistema stabile che faceva quello che dicevo io, come volevo io ecc, ma la mancanza di un app firewall me lo ha fatto abbandonare

finche' non c'e' un app firewall che controlla anche le applicazioni emulate di windows, rimane dove sta, sui server in forma di iso.

e non ditemi che quello che dico non e' vero perche' io non parlo per sentito dire...



detto questo, cosa posso usare al posto di lxde? tra l'altro adesso (tanto per cambiare) mi e' sparita la barra in basso di lxde, come faccio adesso?

ah, seguendo quella guida ora ho raspbian con xbmc con il cec funzionante, era colpa della tv.
Anche li ci sono bug, ad esempio per chiudere xbmc e tornare al desktop devo schiacciare riavvia, non "esci" come a logica dovrebbe essere.
il cec cmq purtroppo NON funziona con il desktop normale e non ho idea di come fare a farlo funzionare.

altra domanda, vorrei che quando parte il sistema mi chieda se far partire xbmc o no con un timeout, del tipo "tra 10 secondi faccio partire xbmc, pigia un tasto per impedirlo" come faccio? credo basti un semplicissimo script ma non ricordo piu' niente e non sono riuscito a trovare niente su google.




« Ultima modifica: 03/03/2013, 17:54 da wash »

Offline dkdk_it

  • The BOSS!
  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2.872
  • Karma: 64593
  • Finis coronat opus
    • ENG2ITA
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #9 il: 03/03/2013, 22:54 »
Vado un po' di fretta... ma giusto due parole: iptables logga... anzi se lo setti a dovere scrive fin troppo... rsyslogd (una versione particolare del più famoso demone syslogd).
Linux 10 anni fa era solo per esperti... adesso è per tutti... per tutti quelli che si limitano ad usare una GUI come quella di Windows senza aprire mai o quasi un terminale... chi apre un terminale per scriverci più di 3 righe... lo faceva anche 10 anni fa... e da allora non ha più smesso.
Le ultime versioni di Ubuntu sono davvero user friendly e consentono l'utilizzo di questo OS da parte di un pubblico molto più esteso di un tempo.

Per i problemi con lxde... devo verificare, così su due piedi non saprei che dirti.
A presto.

Offline wash

  • Advanced Member
  • ****
  • Post: 281
  • Karma: 1
Re: un aiutino a far partire lxde? ho un raspberry pi
« Risposta #10 il: 04/03/2013, 18:10 »
a quanto pare e' un bug noto, eh si, coltiva linux che win si pianta da solo...

gia' che ci siamo scrivo anche la soluzione cosi' se qualcuno capita qua...

cp -rp /etc/xdg/lxpanel/profile/LXDE/* ~/.config/lxpanel/LXDE/
« Ultima modifica: 07/03/2013, 16:51 da wash »