Autore Topic: Come creare un disco d'installazione di Windows 7 Post-SP1 “step by step”  (Letto 409136 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline marhko

  • Full Member
  • ***
  • Post: 198
  • Karma: 0
Per integrare le .NET Framework 4.8 usa gli addon di abbodi, aggiornati pochi giorni fa, che trovi qui (devi registrarti nel forum).
Per gli script devi selezionare la sezione "Advanced" e poi "Silent Intalls + SFX"; da li puoi aggiungere ciò che vuoi.
Attenzione che WinToolkit crea una ulteriore cartella nella radice della ISO: la devi copiare sulla chiavetta o includere nella ISO nuova.
A integrare ci sono stato un attimo... :D >:(
Il file diag track  invece?
Il  NDP48-KB4552921 (che corrisponde all'addon di abbodi) quando andrebbe integrato? posso metterlo prima di integrare il file  BypassESU v7 ? oppure dopo?
Altra cosa che chiedo: avete a disposizione il net 4.8 da integrare di gennaio?
« Ultima modifica: 18/05/2020, 15:29 da marhko »

Offline aquilotto

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
  • Karma: 13
Il diagtrack.bat si integra come i vbs.
Gli addon di abbodi sono completi dell'ultimo aggiornamento, non sono solo l'ultimo aggiornamento (es. NDP48-KB4552921).
Se invece vuoi una delle versioni precedenti, basta cliccare su "Releases" e le trovi tutte.

Offline marhko

  • Full Member
  • ***
  • Post: 198
  • Karma: 0
Grazie ma non ho mai tempo di provare e di rispondere subito... ;D
Il file bypassesu dopo averlo estratto come lo integri con  WinNT6.x True Integrator?
Ho notato che  WinNT6.x True Integrator integra una versione per volta gli update o sbaglio?Chiedo perchè non l'ho mai usato e con wintoolkit si possonoaggiornare i sistemi operativi senza stare li a dover selezionare il sistema operativo...
« Ultima modifica: 23/05/2020, 20:51 da marhko »

Offline aquilotto

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
  • Karma: 13
Per installare il bypass devi:
a) decomprimerlo in una cartella (es. C:\ESU)
b) montare INSTALL.WIM con WinNT6.x True Integrator in una cartella semplice (es. C:\temp)
c) selezionare Wim-Integration.cmd con il tasto destro e scegliere l'opzione "Esegui come amministratore". Si aprirà una finestra "prompt dei comandi"; ti chiederà dove hai montato install.wim (es. C:\temp), poi apparirà un menù: scegli la prima opzione.
d) Dopo puoi andare avanti con WinNT6.x True Integrator per integrare gli aggiornamenti ESU.
Ovviamente con WinNT6.x True Integrator puoi aggiornare una sola edizione alla volta.


Offline marhko

  • Full Member
  • ***
  • Post: 198
  • Karma: 0
Grazie mille...provo visto che un pò di tempo ce l'ho
 :laugh:

Offline Singolarity

  • Eng2ita Staff
  • ***
  • Post: 1.321
  • Karma: -63595
aquilotto hai detto che hai aggiornato il primo post con la roba di maggio??? ma il KB4550964 è il cumulativo mensile ESU di aprile non quello di maggio che è invece KB4556836.
Poi altra cosa il fix per IE11-KB3185319 è del 2016 ma l'ultimo fix regolare di gennaio 2020 è IE11-kb4534251 non mi sembra che tu lo abbia aggiunto.

Offline aquilotto

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
  • Karma: 13
aquilotto hai detto che hai aggiornato il primo post con la roba di maggio??? ma il KB4550964 è il cumulativo mensile ESU di aprile non quello di maggio che è invece KB4556836.
Hai ragione Singolarity, è stato un errore di copia ed incolla tra i due file di aggiornamento di maggio che ho creato, perché era uscito all'inizio del mese il nuovo KB4538483. Comunque ho corretto.  ;)

Poi altra cosa il fix per IE11-KB3185319 è del 2016 ma l'ultimo fix regolare di gennaio 2020 è IE11-kb4534251 non mi sembra che tu lo abbia aggiunto.
IE11-KB3185319 è l'aggiornamento che viene richiesto da WU a partire da gennaio installando gli aggiornamenti cumulativi mensili; non c'è nessuna necessità reale di installarlo, perché gli aggiornamenti di IE11 sono già inclusi nel pacchetto cumulativo mensile. E' un refuso di WU (come KB3138612, KB4040980 ed altri), ma purtroppo non installandolo va ritroso per 4-5 versioni ed allora ho preferito includerlo, per evitare noie e basta.

Offline Singolarity

  • Eng2ita Staff
  • ***
  • Post: 1.321
  • Karma: -63595
Si per IE11-KB3185319 ho letto dopo in giro che al solito MS ci ha messo lo zampino e veniva riproposto inutilmente da WU già dal 2019  :D :D ...che poi sinceramente nei Win7 l'uso di IE11 lo limiterei a zero anzi lo eliminerei proprio sostituendolo ora con l'edge chromium che MS ha reso disponibile anche per Win7....del resto penso che da parecchio chi usava ancora Win7 abbia sostituito IE con chrome!!! mai capito poi perché ci sia ancora in Win10!!!
Mi sa che se ho tempo provo un test per rimuoverlo nativamente e buttargli dentro direttamente edge chromium.

Offline aquilotto

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
  • Karma: 13
Aggiornamenti di giugno

KB4561643 sostituisce KB4556836 (Monthly Rollup)
KB4562030 sostituisce KB4555449 (Servicing Stack Update)

Offline marhko

  • Full Member
  • ***
  • Post: 198
  • Karma: 0
Grazie aquilotto....
« Ultima modifica: 11/06/2020, 13:08 da marhko »

Offline marhko

  • Full Member
  • ***
  • Post: 198
  • Karma: 0
Ragazzzi forse mi sfugge qualcosa con le lcenze...nel momento in cui integro lo script non riesco a inserire nessuna licenza  mi dice sempre che il producy key non è corretto. INvece se non integro lo script ESU tutto funziona nel verso giusto.  :ap59:

Offline aquilotto

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
  • Karma: 13
Disinstalla il bypass con LiveOS-Setup.cmd, attiva Windows e reinstalla il bypass con LiveOS-Setup.cmd.

Offline aquilotto

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
  • Karma: 13
Disponibile su WU Microsoft Edge per Windows 7 SP1 (KB4567409)
Link nel secondo post.

Offline Singolarity

  • Eng2ita Staff
  • ***
  • Post: 1.321
  • Karma: -63595
marhko ti vorrei poi ricordare che il bypass ESU è una violazione della licenza stessa di MS, quindi da attuare solo in senso domestico e il motivo per cui ti da un errore è proprio perché la ESU è una licenza extra rispetto la propria e per altro attuabile legalmente pagando solo nei Win7 Pro ed Enterprise. Infatti per attivare la ESU viene concessa una mak (multiple activation key) della durata di un anno, rinnovabile non in modo tacito di anno in anno per 3 anni, infatti anche la ESU terminerà nel 2023.
Se vuoi sapere altre info direttamente da MS sulla ESU: https://support.microsoft.com/it-it/help/4527878/faq-about-extended-security-updates-for-windows-7

Detto ciò, ufficialmente in eng2ita ci siamo sempre tenuti alla larga da situazioni che violassero eula o peggio, ma visto che il bypass ESU è stato citato anche da altri siti ben più noti e visto che per determinati sistemi con cpu molto datate (pre2006 circa) dove non era possibile montare nemmeno Win8.x alla fine Win7 è l'ultimo ancora montabile (ma la scelta di distro linux ormai è ampia e mi sento di spingere più su queste in tale contesto) si è deciso per il momento di chiudere un occhio, ma se la situazione dovesse cambiare sarà tutto rimosso.
Dal canto mio io ho fatto un Win7 pulito fino ai fix ufficiali di gennaio 2020...così ne ho una bella pulita su cui si può montare le licenze corrette che ti pare...poi ne ho fatta una seconda con i fix ESU ma sapendo a priori del problema licenze....feci la medesima cosa in XP con una pulita fino ad aprile 2014 e una seconda invece anche con i fix del Pos Ready. 

Offline aquilotto

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 608
  • Karma: 13
Per i problemi creati sul funzionamento di msiexec.exe, che compromette l'installazione delle varie versioni di Office, consiglio di non utilizzare la versione 7 del bypass, ma la versione 5, che non contiene il bypass .NET 4.
Utizzando gli addon di abbodi, infatti, non c'è bisogno degli aggiornamenti .NET 4 per creare una ISO aggiornata, per cui è sufficiente il bypass v5.
Una volta installati Windows ed eventualmente Office, è possibile utilizzare dotNetFx4 ESU Bypass senza inconvenienti sull'installazione degli aggiornamenti di Office.
Ho aggiornato pertanto i primi post.

@Singolarity
Io non credo che marhko sia un utente "pro"; è verosimilmente un appassionato come tutti noi (credo), che a casa si diletta a "mantenere in vita" Windows 7.  :)