Autore Topic: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd  (Letto 90361 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Max

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2.419
  • Karma: 114
    • Eng2ita.net
[GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« il: 17/11/2006, 20:31 »
Questa guida spiega brevemente come integrare il RVMUpdatePack su cd.
 
Lo scopo principale è quello di integrare il RVMUpdatePack sul cd del sistema operativo Windows XP in modo da effettuare una installazione che aggiorna XP durante il setup.

Ciò è indubbiamente utile per chi è abituato a effettuare diverse reinstallazioni, e quindi a risparmiare tempi considerevoli nel riscaricare\reinstallare gli ultimi aggiornamenti Microsoft.
Non ci assumiamo la responsabilità per eventuali malfunzionamenti.

AVVERTENZE (DA LEGGERE)
1) Se hai precedentemente integrato hotfix o robe varie nel tuo CD di installazione dovresti partire con una installazione pulita dal CD prima di continuare.
2) Non effettuare una integrazione manuale su una precedente integrazione con Nlite!
3) E' altamente raccomandato di iniziare con un percorso di installazione di XP senza precedenti update pack integrati in esso.


FAQ PER DOMANDE NOTE E RISOLUZIONE DEI PROBLEMI (DA LEGGERE)
http://www.eng2ita.net/forum/index.php?topic=427.0

Esistono due mezzi per l'integrazione dell'update pack.

Integrazione con RVM Integrator:

Download RVM Integrator 1.5 beta:
http://www.eng2ita.net/forum/index.php?topic=2942

Il manuale, tratto da questo topic si riferisce all'ultima versione stabile di RyanVM Integrator (1.4.3) ed è stato realizzato da mf3imp


Il manuale è diviso in varie sezioni, una per ogni scheda presente nel programma. Tutto quanto è possibile fare in quella scheda è descritto, anche con delle immagini. Una volta fatta un po' di pratica su come opera Integrator, si nota che non è affatto difficile il suo uso. Lo scopo principale di questo programma è documentato nel topic informativo, invece la guida di come funziona si trova qui.

Alcune note prima di iniziare:

  • Accertarsi di avere l'ultima versione del RVM Integrator e un Update Pack aggiornato
  • Se sono già stati integrati degli hotfix nel CD di installazione tramite il comando /integrate, è consigliabile iniziare da capo operando su dei nuovi file di installazione.
  • Non fare l'integrazione su una versione già elaborata con nLite!
  • Si consiglia vivamente di iniziare con i file di installazione di XP senza precedenti pacchetti di aggiornamento già integrati. L'integrazione della versione del RyanVM Update Pack versione 2.1.x sopra un CD con la versione 2.0.x precedentemente integrata non è consentita dal RVM Integrator.

Ora è possibile procedere con la lettura delle impostazioni della scheda "Principale".




PRINCIPALE

La scheda "Principale" dell'interfaccia grafica è la sezione dove vengono indicati a Integrator dove sono localizzati i file dell'installazione di Windows, dove salvare il prodotto finito, quale UpdatePack si vuole utilizzare e quali addons si desidera aggiungere al disco. E' anche possibile caricare o salvare un file di impostazioni utilizzando il menu File nella parte superiore dello schermata.



1. Per iniziare è necessario selezionare i file di origine (inteso come la locazione dei file di installazione di Windows, vedi glossario).
(Seleziona il percorso che contiene la cartella I386)

Questo sarà il prodotto di partenza. È possibile indicare dei file su un cd o dei file che sono già stati copiati sul disco rigido. E' raccomandato indicare a file sul disco rigido o almeno una immagine ISO montata in una unità virtuale... solo perché l'operazione è molto più veloce in questo modo.



2. (Facoltativo) Ora è possibile selezionare la cartella di destinazione dove memorizzare il prodotto finito.
(Seleziona la cartella di destinazione)

Questo passo è facoltativo. Se al punto 1 si indicano dei file sul disco rigido e non si desidera mantenere tali file inalterati, è possibile saltare questo passo. Tuttavia è una cosa raccomandabile, perché è una buona pratica mantenere una copia dei file non modificati nel caso in cui sia necessario ricominciare tutto dall'inizio. Se si fa questa operazione, Integrator copierà i file di origine nella cartella indicata.



3. (Opzionale) Selezionare un update pack da integrare nel disco di installazione.
(Scegli un Update Pack)

Questo passo è facoltativo. Non è obbligatorio integrare un update pack. Ma se si vuole essere sicuri che il proprio disco abbia tutti gli hotfix integrati è opportuno aggiungere un update pack.
Il RyanVM Update Pack italiano si scarica da: RyanVM's Windows XP Post-SP2 Update Pack
Ci sono differenti update pack da scegliere. L'updatepack ufficiale da usare con il programma è fatto da RyanVM ed è per la versione inglese di Windows XP, ma sono disponibili anche molti altri update pack fatti da terzi, che hanno prodotto l'update pack in altre lingue o hanno apportato delle modifiche e rilasciato le proprie versioni. Quando si  integra un update pack è necessario avere pazienza. Ci sono un sacco di modifiche da applicare ai file di installazione... quindi l'operazione potrebbe richiedere un po' di tempo.



4. (Facoltativo) Selezione degli addon da inserire nel disco.
(Scegli gli Addon Pack)

Gli adddon si trovano in vari siti web. Un buon punto di partenza è questo thread: Addon by Eng2ita.net
E' possibile selezionare più addon all'interno di una cartella tenendo premuto il tasto CTRL mentre si clicca su ciascun addon.



5. Se avete finito, tutto ciò che bisogna fare ora è cliccare su "Integra". Oppure, è possibile passare alla scheda "Avanzate" per avere accesso a più opzioni.




PROGRESSO


La scheda "Progresso" memorizza e mostra tutto quello che Integrator sta facendo.




AVANZATE


Le opzioni avanzate devono essere utilizzate solo da persone che sanno esattamente che cosa stanno facendo. Se si desidera utilizzare le opzioni avanzate è necessario selezionare (sarà visualizzato un segno di spunta) la casella "Abilita opzioni avanzate".


Converti Unicode in ANSI:
Questa opzione è necessaria solo con alcune lingue straniere. Se alcuni dei file che devono essere modificati sono codificati inizialmente utilizzando il formato Unicode, allora devono essere convertiti in ANSI o si avranno dei file corrotti dopo l'integrazione.

Esegui programma dopo integrazione:
Questa opzione può essere utilizzata se si desidera eseguire uno script batch esterno o un programma, dopo che l'integrazione è completata. Questo consentirà di creare dei dischi unattended con programmi come driverpacks.net e Windows XP PowerPacker. Si può anche utilizzare questa opzione per eseguire più istanze di Integrator! ;)
Nel post seguente, "Suggerimenti", sono disponibili delle facili istruzioni passo-passo su come eseguire questi programmi con Integrator.

Lascia Integrator aperto:
Se questa casella è selezionata, la finestra principale di Integrator rimarrà aperta anche durante l'esecuzione di un programma esterno.


Opzioni di debug

Interrompi prima della ricompressione di driver.cab:
Se questa casella è selezionata, Integrator si fermerà una volta raggiunto il punto dove si ricomprime l'archivio driver.cab. Questo è una cosa necessaria solo quando si provano cose relative ad un update pack. La ricompressione del file driver.cab può durare molto a lungo e potrebbe rendere le operazioni di test molto lente.

Mostra finestre esterne:
Se questa casella è selezionata, alcune delle finestre rimangono visibili. Ciò aiuterà nella ricerca di problematiche in cui Integrator può bloccarsi.

Modalità debug avanzata:
Quando questa casella è selezionata, si vedranno un sacco di finestre e ognuna di esse resterà aperta fino a quando non verrà chiusa manualmente. Sono inoltre mostrati i percorsi di molti file supplementari nella finestra di avanzamento. Questo è di notevole aiuto nella ricerca di vari problemi durante una integrazione.




CREA  ISO


Solitamente è consigliabile lasciare le impostazioni di default. Nella scheda "Principale" bisogna indicare la cartella di destinazione (seconda casella) dove si trova i file di Windows da trasformare in ISO. A questo punto bisogna selezionare il percorso e il nome del file desiderato nella scheda "Crea ISO". Il nome del volume (etichetta) può essere qualsiasi cosa, purché rispetti gli standard. Quindi basta cliccare sul pulsante "Crea". La casella "Comando" è per le opzioni facoltative, utili agli utenti avanzati (non necessarie per la maggior parte degli utenti).




INFO


La sezione "Info" dovrebbe essere piuttosto esplicativa. ;) Essa elenca alcune informazioni sulla versione, sugli sviluppatori e i ringraziamenti ad alcune delle persone che hanno fortemente contribuito al progetto. L'elenco delle persone che hanno contribuito e che meriterebbero di essere nei ringraziamenti potrebbe essere più lungo... ma sarebbe stato troppo lungo. Ma rispettiamo tutti e chiunque abbia contribuito! :)

Integrazione con Nlite:

Download:
http://www.nliteos.com/download.html

E' richiesta la versione più recente di Nlite per poter integrare l'update pack. Se vuoi integrarlo con l'Integrator rileggi i passaggi precedenti.

Seleziona il percorso della tua installazione di XP.



Quando richiesto, assicurati almeno che "Service Pack" e "Hotfix e Update Pack" siano selezionati.
ATTENZIONE! effettuare rimozioni di componenti di Windows con la scheda "Componenti" di Nlite è una procedura ad alto rischio: accertatevi di sapere bene quello che fate prima di avventurarvici. Tenere inoltre presente che su un sistema XP SP2 con componenti rimossi, difficilmente si potrà applicare il futuro Service Pack 3 (o anche se si potesse le conseguenze finali sarebbero imprevedibili)



Seleziona il percorso dell'exe di installazione di rete del Service Pack 2 di XP se disponi dell'SP1.



Dopo aver integrato il Service Pack 2, il wizard di nLite aggiornerà la finestra per mostrarti la versione aggiornata.



Quando raggiungi la fase "Hotfix e Update Pack", clicca il pulsante "Inserisci" e seleziona il file di archivio .7z dell'Update Pack e qualunque addon che ti interessi.





NOTA: Non provare a integrare gli exe per hotfix già inclusi in questo pack! E' complemente inutile ed è la causa di parecchi problemi!
Quando viene aggiunto il file 7z compatibile, la finestra lo aggiornerà con le informazioni dell'hotfix



Prosegui nel wizard con le altre opzioni scelte nella prima schermata. nLite farà il resto.

« Ultima modifica: 04/01/2008, 14:37 da nonno fabio »


Offline Antosa

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 56
  • Karma: 1
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #1 il: 15/12/2006, 15:56 »
Volevo segnalarvi che non riesco a stampare la pagina non so se è un problema che è solo mio? ???
CPU: Intel Core 2 Duo E6600 - Mainboard: evga nForce 680i SLI - Ram: G.Skill F2-6400CL4D-2GBPK - 2 x 1GB Memoria DDRII 800 - Hard disk: RAID 0 - 2 x Western Digital Raptor WD360 GD - Scheda Video: Point of View GeForce 8800 GTX 768 MB - Scheda Audio: Audigy 2 ZS - Enermax ELT620AWT

Offline Max

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2.419
  • Karma: 114
    • Eng2ita.net
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #2 il: 15/12/2006, 15:59 »
Volevo segnalarvi che non riesco a stampare la pagina non so se è un problema che è solo mio? ???

Post corretto!


Millo_6

  • Visitatore
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #3 il: 24/12/2006, 01:34 »
Adesso si stampa correttamente.....Grazie ragazzi per tutto quello che fate.....


Offline diapason

  • Newbie
  • *
  • Post: 16
  • Karma: 0
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #4 il: 03/01/2007, 10:52 »
Io ho stampato le istruzioni per integrare autopatcher in un nuovo cd, partendo dal cd di installazione con SP2 integrato a suo tempo.
Non riesco a capire, quando si parla di "seleziona la directory principale della tua installazione di XP", se si tratta della directory presente in C, o se si tratta del cd di installazione...
grazie per l'aiuto. :-[

Offline Max

  • Amministratore
  • *****
  • Post: 2.419
  • Karma: 114
    • Eng2ita.net
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #5 il: 03/01/2007, 11:58 »
Io ho stampato le istruzioni per integrare autopatcher in un nuovo cd, partendo dal cd di installazione con SP2 integrato a suo tempo.
Non riesco a capire, quando si parla di "seleziona la directory principale della tua installazione di XP", se si tratta della directory presente in C, o se si tratta del cd di installazione...
grazie per l'aiuto. :-[

Per quanto riguarda il Ryan Integrator, se non hai fatto una copia della directory del cd di installazione sull'hardisk, nella prima riga specifichi l'unità del cdrom in cui è presente la cartella i386, nella seconda riga opzionale il percorso di destinazione sull'hardisk dei file di installazione.
E così via.  ;)
« Ultima modifica: 03/01/2007, 12:00 da Max »


Offline omeneghe

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 73
  • Karma: -94
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #6 il: 03/01/2007, 12:00 »
Si tratta del cd di installazione (o della copia del cd che hai fatto in una cartella nell'HD)

Se noti anche in questa guida si dice di:
Citazione
Per prima cosa seleziona la directory principale della tua installazione di XP
Seleziona il percorso della tua installazione di XP
Quando si parla di selezionare la cartella su cui lavorare con RVM Integrator o con nLite

Offline ilpadrino

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
  • Karma: 0
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #7 il: 09/01/2007, 13:11 »
Innanzitutto vi faccio i complimenti per tutto quello che fate, sono cose moooooolto utili, poi vorrei sapere come fare ad integrare il service pack2 con l' RVMUpdatePack in quanto la mia versione di Windows Xp  è SP1.
Vi ringrazio anticipatamente.

Offline nonno fabio

  • Moderatore soprammobile
  • Eng2ita Friends
  • **
  • Post: 973
  • Karma: 136
  • ...viuulèèènza!
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #8 il: 09/01/2007, 15:48 »
Per quanto riguarda Nlite basta che segui le chiarissime istruzioni visive all'inizio di questa discussione.
Che il tuo CD sia quello di XP "gold", senza nessun service pack, oppure sia quello con SP1/SP1a già integrato, le modalità di integrazione del SP non cambiano

Offline ilpadrino

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
  • Karma: 0
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #9 il: 09/01/2007, 16:45 »
E con RVMUpadatePack non si può fare?
Altrimenti devo fare un cd con Nlite per aggiornare XP solo al SP2 e poi basarmi su questo per inserire il RyanVM Update Pack.

Offline nonno fabio

  • Moderatore soprammobile
  • Eng2ita Friends
  • **
  • Post: 973
  • Karma: 136
  • ...viuulèèènza!
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #10 il: 09/01/2007, 17:07 »
Forse vuoi dire come si fa ad integrare il service pack 2 con RVMIntegrator (RVMUpdatePack non integra un bel niente: si integra nel cd di XP sp2 per mezzo di Nlite o RVMIntegrator).

Con Nlite è chiaramente spiegato come si fa; con RVMIntegrator non ho mai usato CD gold o sp1, ma credo (se qualcuno ne sa di più mi smentisca pure) che il service pack 2 debba essere preventivamente integrato a mano, con il classico comando /integrate:x:\cartella di installazione.

Se invece non intendevi questo, spiegati meglio

Offline ilpadrino

  • Newbie
  • *
  • Post: 3
  • Karma: 0
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #11 il: 09/01/2007, 17:19 »
 ;D Scusami, come hai ben capito volevo dire con l'RVMIntegrator.
Cmq sei stato molto gentile, quindi prima integro a mano il SP2 e poi uso quella cartella con l'RVMIntegrator.
Grazie ancora e scusami.

Offline djsound

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
  • Karma: 0
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #12 il: 25/01/2007, 15:10 »
salve a tutti ho un piccolo problemino con nlite versione 1.3 (ultima) ::)
Una volta copiato il s.o. sull'hard disk il programma mi chiede di caricare o importare impostazioni precedenti (file .ini) per capirci...
Ora il problema è che devo fare? quali ini devo caricare? ??? ??? ???
Grazie.

Offline omeneghe

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 73
  • Karma: -94
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #13 il: 25/01/2007, 15:59 »
Se è la prima volta che usi nLite devi premere avanti.
Quando riutilizzerai nLite le volte successive potrai decidere di caricare una delle impostazioni precedenti che hai usato per velocizzare il processo di impostazione dei vari parametri.

Offline djsound

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
  • Karma: 0
Re: [GUIDA] Integrare RVMUpdatePack su cd
« Risposta #14 il: 25/01/2007, 16:04 »
Si è la prima volta....
Grazie del chiarimento. :) :) :)